iniziare a correre

Iniziare a correre: 3 regole fondamentali

È arrivata l’estate e non ci sentiamo ancora in forma? Quale miglior soluzione che allenarci outdoor in maniera del tutto free e sopratutto senza orari da rispettare per i corsi in palestra? La corsa (o running) è sicuramente la soluzione migliore. Esistono tre regole fondamentali da seguire per iniziare a correre, ecco quali sono qui di seguito.

Allenamento Personalizzato

È fondamentale che l’intensità gestita in allenamento sia adeguata alla propria condizione, che la quantità dei chilometri percorsi possa essere gestita e sopportata tranquillamente dal nostro organismo.

Quando si inizia a correre, l’allenamento deve essere graduale: è opportuno che l’incremento della durata (quantità) allenamento e dell’intensità (qualità) siano organizzati in maniera graduale rispettando il normale e fisiologico adattamento del proprio organismo agli stimoli allenanti.

Io sto usando questa applicazione per iPhone che prevede un allenamento graduale che mira a bruciare le calorie e che ogni giorno della settimana di corsa progressiva, vi prepara un percorso differente tra camminata, corsa e scatti.

iniziare a correre

corsa

Alimentazione

L’alimentazione diventa fondamentale per potersi dedicare egregiamente alla propria passione: la corsa.

Per iniziare a correre è importante un’alimentazione basata sul consumo di alimenti a basso indice glicemico, cioè la velocità con la quale un alimento entra in circolo nel torrente ematico e viene prodotta Insulina, ormoni dell’immagazzinamento. Più alto è l’indice glicemico dell’alimento, più velocemente entra in circolo, più il nostro organismo va incontro a problematiche di aumento di peso e di salute.

Nell’alimentazione quotidiana è preferibile che in ogni pasto consumiamo sia alimenti proteici, sia alimenti a base di grassi monoinsanturi e polinsaturi, sia alimenti a base di carboidrati a basso indice glicemico.

Un consumo regolare e giornaliero di almeno 3 porzioni di frutta e verdura , per assimilare vitamine, Sali minerali e acqua indispensabile al nostro organismo per recuperare prima gli allenamenti impegnativi e potersi allenare con maggior frequenza e regolarità.

Riposo e relax

Quando si decide di iniziare a correre bisogna infine alternare giorni di allenamento intensi a giorni di rigenerazione, anche attiva mediante altre attività, come nuoto.

Anche l’abbigliamento gioca un ruolo importante, viste le temperature estive, vi consiglio di provare la t-shirt di Columbia Omni Free Zero.

Questa maglia, sfruttando il sudore prodotto dal corpo durante l’allenamento e grazie ad una speciale tecnologia, amplifica il raffreddamento del corpo abbassandone la temperatura. Il refrigerio e la particolare sensazione di freschezza aiutano a continuare e terminare l’allenamento.

Provare per credere! Trovate le info sul sito Columbia.

riposo-corsa

Brad Pitt e Charlize Theron è amore?

Dpcm Covid, Conte: "Nuove misure per arrivare sereni a Natale"

Bevi poca acqua? Queste sono le conseguenze sulla tua salute

Eclissi totale di luna: a che ora (e come) vedere la Luna Rossa

Casa Marco Simoncelli: inaugurata la struttura dedicata a Sic

Parola di scienza:I mancini sono più intelligenti

Scegli una carta e scopri un messaggio per la tua anima