Leggings: come farne a meno?

Questo autunno – inverno si preannuncia con un capo MUST-HAVE per i nostri armadi: i leggings! Negli ultimi anni sono diventati sempre più di moda, per la loro praticità, per il prezzo assolutamente abbordabile e per la facilità di abbinamento con altri capi. Siano essi a tinta unita oppure a fantasia, effetto jeans o similpelle, è obbligatorio averne almeno un paio da poter indossare!

Per chi ama farsi notare, recentemente è in commercio anche la versione col push-up, per avere un perfetto glutei a mandolino!
Comodi ma all’occorrenza eleganti, si abbinano facilmente a maglioni o vestitini di ogni foggia, possono essere indossati sia con stivali e bikers, in quanto aderiscono perfettamente alla gamba e non creano quindi fastidiosi e antiestetici arricciamenti, sia con delle eleganti decollette.
Un capo assolutamente versatile e giovanile, adatto ad ogni occasione!

Non solo leggins!

jeggings-1

Oltre ai più comuni leggings, realizzati in cotone o elastam, esistono anche altre tipologie simili di pantaloni aderenti.
Si tratta dei jeggings, una sorta di leggings che riproducono fedelmente l’effetto denim, ottimi per chi adora i jeans ma vuole indossare un capo più morbido e pratico!

E poi ancora i treggings, parola che deriva dall’unione di trousers e leggings, dei veri e propri pantaloni ma molto aderenti, spesso realizzati in tessuto di jeans o similpelle.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta, quindi, per provare questo capo e innamorarsene!

Maglioni Natalizi: dove trovarli online!

Come convertire le taglie americane dei jeans

Cosa comprare da Primark: la collezione con Miss gloria

Abiti da sposa 2021: tutte le tendenze del prossimo anno, chic e romantiche

Come indossare la camicia a quadri rossi e neri

Meghan Markle e il suo revenge tour: ecco la mente dietro i suoi abiti della vendetta

Lady Diana, i 5 gioielli più iconici indossati nel corso della sua vita