Ma che bella bambina

Home > Ma che bella bambina

Ieri mio figlio mi ha detto: “io sono una femminuccia”…. Ora, io non credo che a due anni lui si senta una femminuccia (e se anche si sentisse una femminuccia, non sarebbe un problema per me), il problema è che L’UMANITA’ crede che mio figlio sia una femmina. Quindi forse anche lui si sta autoconvincendo di esserlo. Vi spiego il perché.

Mio figlio Alessandro Noel viene scambiato sempre per una bambina…

Unico motivo? Ha i boccoli!

Si perché altri motivi non ce ne sono, mie care signore!!!

Sebbene io sia contro lo stereotipo: rosa-femmina, blu-maschio, comunque nel guardaroba di mio figlio predominano colori tipo blu, grigio, verde, giallo e ha sicuramente un genere di abbigliamento prettamente MASCHILE.

Ma semplicemente perché lui è il classico: MASCHIO, che ha quindi bisogno di un abbigliamento comodo e easy.

Lui è il tipico bambino che si rotola a terra, quello che fa le pernacchie sputazzandosi ovunque, quello che salta sulle ginocchia, quello che balla in modo scoordinato, quello che mi tocca il culo mentre mi preparo per andare a lavoro, insomma un maschiaccio!!!!

Oltre questo, vogliamo parlare dell’estetica del suo viso? Ha dei sopracciglioni degni di un Gallagher e ha dei lineamenti, si dolci (ma grazie, è un bambino di due anni) ma comunque ha dei lineamenti da bambinO!

4

Eppure puntualmente, quando siamo in giro, e lui ha le sue scarpe da skate, i pantaloni mimetici, la polo azzurra arriva LA signora che mi dice: “MA CHE BELLA BAMBINA!”

E per quanto mi faccia piacere aver ricevuto un complimento per la bellezza di mio figlio, dentro di me mi chiedo: “ma sei rincoglionita?”

Cosa devo fare? Mandarlo in giro col pisello di fuori? Fosse vestito con la gonnellina di Zara, le ballerine e una maglietta fru fru, posso capire, ma se è vestito da sciamannato però ha I BOCCOLI, anziché i capelli rasati, automaticamente mi si trasforma in bambina? Quindi fatemi capire, mio figlio non può  avere i capelli lunghi ed essere un maschio? Ah ok.

Chissà se questo dilemma l’hanno vissuto anche, che so io, la mamma di John Lennon o la mamma di Kurt Cobain o  ancora la mamma di quel figo di Jared Leto! Ebbene si signore mie, queste persone hanno i capelli lunghi eppure guarda un po’? SONO UOMINI! Tzè, roba da matti eh!

Mio caro Alessandro, sappi che, per la natura, tu sei un maschietto, ma se vorrai essere una femminuccia, per me va benissimo! Io ti adoro così come sei!

3

Ma non sentirti femminuccia solo perché la gente è talmente chiusa da dare per scontato che un bambino con i capelli lunghi debba per forza essere una femmina.

Con amore, la tua mamma.