Merendine fatte in casa: mattoncini di cacao al latte

I mattoncini di cacao al latte sono un fresco e sano dessert perfetto per la prima colazione a base di tanta crema al latte racchiusa tra due strati di pan di spagna al cacao e per renderla ancora più gustosa anche un goccio di miele.

Avete presente le famose merendine prettamente industriali che si trovano nel banco frigo?

Beh io e le cose industriali non andiamo molto d’accordo, quindi ho provato a riprodurli in casa?

Risultato?

Beh, sfiziosissimi, buonissimi e tutte gli “….issimi” messi assieme.

Ottimi per i gli adulti….perfetti per i bambini!

Ingredienti

Per il pan di spagna al cacao
120 g di farina 00
20 g cacao amaro
4 uova
125 g zucchero a velo
150 ml di latte intero (solo se necessario!!)

Per la crema al latte
150 g latte condensato zuccherato
250 ml crema di latte
20 g miele
15 gr di colla di pesce in fogli

Come si fanno

  • Per prima cosa prepariamo il pan di spagna al cacao.
  • In una ciotola separiamo i tuorli dagli albumi.
  • Nella ciotola contenente i tuorli aggiungiamo lo zucchero a velo e con l’aiuto delle fruste elettriche mescoliamo fino a che non saranno diventati bianchi e spumosi.
  • Sempre mescolando setacciamo prima la farina e poi il cacao e facciamo amalgamare bene, bene. Io in questo passaggio ho fatto un po’ fatica a far amalgamare la farina ed il cacao alle uova così per aiutarmi ho aggiunto il latte intero.
  • Mettiamo da parte e montiamo a neve ferma gli albumi ed incorporiamoli piano, piano al nostro composto.
  • Versiamo il tutto in una grande teglia foderata di carta forno, livelliamo con una spatola per avere uno spessore sottile ed inforniamo in forno caldo a 180° per 15 minuti. Ed una volta fuori lasciamo raffreddare.
  • Nel frattempo possiamo passare alla preparazione della crema al latte.
  • Immergiamo in acqua fredda la colla di pesce in modo che si ammolli.
  • Montiamo a neve ferma la crema di latte con le fruste elettriche.
  • Una volta che sarà ben montata aggiungiamo il latte condensato e il miele sempre mescolando.
  • Strizziamo i fogli di colla di pesce, li facciamo sciogliere in un goccio di latte caldo e li amalgamiamo alla crema ottenuta.
  • Non preoccupatevi se la crema vi sembrerà liquida, basta metterla in frigo una trentina di minuti e si addenserà.
  • Facendo molta attenzione a non romperlo rimuoviamo la carta forno dal pan di spagna, io mi aiuto posizionandolo su un canovaccio asciutto.
  • Dividiamolo in due parti uguali e su  una delle due parti distribuiamo la crema, che ormai si sarà ben addensata, con la sacca a poche e livelliamola con una spatola in maniera uniforme, sovrapponiamo l’altra e facciamo aderire bene.
  • Prima di tagliare i nostri mattoncini teniamo in frigo almeno 4/5 ore.

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire

Come sopravvivere all'estate con gli alimenti giusti

Gnocchi fatti in casa alla ricotta e curcuma

Matcha latte: la ricetta

Cos'è la cucina Flexiteriana?

Mini flan di spinaci con fonduta di parmigiano