Nutella: aumento del prezzo a causa del maltempo

Ecco perché la Nutella potrebbe costare di più

Una notizia che desta sconforto. Certo, non è la fine del mondo, ma il barattolo più amato e adorato rischia di vedere aumentato il suo prezzo.

Ma facciamo un passo indietro.

Non tutti sanno che la Turchia è il maggior esportatore di nocciole al mondo.

E non tutti sanno che quest’anno la nazione ha subito un duro colpo alle coltivazioni dei noccioli. Freddo e gelo hanno messo in ginocchio la loro produzione, ridotta di quasi un terzo. La conseguenza un aumento del prezzo delle nocciole stimato attorno al 60%.

Ora, tutti sappiamo che uno degli ingredienti principali della Nutella è la nocciola -una confezione da 400 gr ne contiene ben 50- e  se la matematica non è un errore, facile stabilire una certa relazione.

Intanto, la Ferrero, corre ai ripari: acquisisce uno dei maggiori stabilimenti turchi, la Oltran Group, azienda principe nella trasformazione e commercializzazione delle nocciole.

Allontanato il pericolo dell’assenza di materie prime, dovremo forse aspettarci un aumento di prezzo del barattolo di Nutella?  Intanto, giunge notizia, che la reale entità dei danni è prevista in autunno.

Nel frattempo, affoghiamo a cucchiaiate le nostre ansie nella crema di nocciole piu’ amata nel mondo o prepariamo una deliziosa sbriciolata alla Nutella!

Marco Del Rosso: 30enne muore nel giorno del suo compleanno

Phillip Herron, padre single si toglie la vita perché solo 5 euro sul conto

Che fine ha fatto il comandante Francesco Schettino

Neonata di 5 mesi ricoverata per una grave ferita alla testa: è in pericolo

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

La scomparsa di William Wall: trovato il cadavere del ragazzo sparito lunedì

Marco e Gabriele Bianchi trasferiti nel braccio G9 di Rebibbia, già problemi con gli altri detenuti