Olio di Jojoba: un prodotto dai mille usi

Una ricetta fai da te per creare uno struccante bifasico per gli occhi

Sono sicura che avete già sentito parlare dell’olio di Jojoba, ma sapete davvero cos’è e quali sono i suoi mille usi in campo cosmetico? Ecco svelati i segreti di un olio straordinario che vi suggerisco di utilizzare come struccante in una semplice e veloce ricetta fai-da-te.

Originario dell’Arizona e della California, il Jojoba era già noto agli Atzechi per i suoi effetti benefici sulla pelle e veniva utilizzato per una gran varietà di scopi da balsamo districante per capelli a emolliente e protettivo per la pelle e anche come bevanda tonica simile al caffè!

L’olio di jojoba (pronunciato Ho-Ho-ba) è l’estratto per spremitura del seme della pianta di jojoba (Simmondsia chinenis). La varietà femminile della pianta produce un frutto, che a sua volta porta un seme ricco in contenuto oleoso incolore, inodore e solido a temperature inferiori ai 10 °C.
L’alto contenuto in tocoferoli oltre che la presenza di antiossidanti naturali, vitamina E, vitamine del gruppo B e minerali quali zinco, rame e iodio, rende l’olio stabile al calore e all’irrancidimento.

L’olio di jojoba si distingue per alcune caratteristiche che lo rendono unico e straordinario.E’ chimicamente molto simile al sebo secreto dalle ghiandole umane e indispensabile per la funzione barriera del mantello idrolipidico della cute.Può essere usato come idratante, lenitivo e nutriente per le pelli secche e sensibili, oppure si dimostra incredibilmente utile nel trattamento della pelle e dei capelli grassi per le proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e non comedogeniche.

Per cosa è indicato? Praticamente per tutto

L’olio di jojoba non è irritante, né allergizzante e per queste sue caratteristiche oggi vi propongo una ricetta per rimuovere il trucco degli occhi.

RICETTA FAI DA TE PER LO STRUCCANTE BIFASICO OCCHI

Ingredienti:

  • Olio di Jojoba
  • Acqua di kiwi

Preparazione della ricetta
Procuratevi un contenitore con tappo a vite di circa 100ml.
Riempite metà con olio di jojoba e metà con acqua di Kiwi, agitate bene i componenti e il vostro struccante è pronto per essere utilizzato con un batuffolo di cotone.
La delicata ma profonda detersione rende questa ricetta di struccante ideale anche per la pelle sensibile, arrossata e tendenzialmente allergica.

IL CONSIGLIO IN PIÙ
La depilazione lascia sempre il segno provocando arrossamenti e fastidiose micro abrasioni soprattutto nella zona inguinale, ascellare e intorno alle labbra? Utilizzate l’olio di jojoba prima di applicare la crema depilatoria e la depilazione risulterà più confortevole e meno aggressiva.
Se utilizzate la ceretta a caldo applicate l’olio la sera prima della depilazione in modo da non interferire con l’efficacia dello strappo. Questo piccolo trucco vi aiuterà a preparare la pelle alla depilazione lasciandola morbida ed elastica.

Utilizzate già l’olio di jojoba? Avete un prodotto preferito che contiene l’olio di jojoba o lo utilizzate puro come faccio io? Scrivetemi i vostri commenti nella mia pagina Facebook!

 

7 benefici del lavare i piatti a mano

7 benefici del lavare i piatti a mano

Colon, come pulirlo e purificarlo

Colon, come pulirlo e purificarlo

Perdite marroni: cosa sono e quando preoccuparsi?

Perdite marroni: cosa sono e quando preoccuparsi?

L'intervento alla mascella

L'intervento alla mascella

8 cibi che causano il cancro

8 cibi che causano il cancro

Come bruciare calorie davanti alle serie tv

Come bruciare calorie davanti alle serie tv

Come dimagrire in una settimana: tutte le dritte

Come dimagrire in una settimana: tutte le dritte