capelli crespi

Piastra per capelli: come scegliere quella giusta

Cosa sarebbe la vita senza la piastra?

Le piastre per capelli sono ormai entrate nelle abitudini quotidiane di milioni di donne italiane, teenagers o adulte che siano. Un’abitudine o anche un vezzo, dipende dai punti di vista, di chi non vuole lasciare nulla al caso nella cura del proprio look, con capelli sempre ordinati, lisci o con ciocche eleganti e definite.

Quali sono i migliori prodotti sul mercato? In generale non si sbaglia mai se si sceglie una piastra GHD che rappresenta l’eccellenza in questo settore. Bisogna considerare che il prezzo delle piastre migliori è decisamente superiore a quello delle varie soluzioni economiche, ma è altrettanto vero che solo le prime sono in grado di consentire un risultato estetico professionale e soprattutto, offrono maggiori garanzie per quello che riguarda la preservazione del capello integro ed in salute, anche a fronte di un utilizzo quotidiano.

Il “dibattito” sulle piastre è sempre aperto: rovinano i capelli, li bruciano, bisogna usarla con parsimonia, certo tutte noi sappiamo bene queste cose, ma come fare quando i capelli non vogliono assolutamente saperne di stare in piega? Cosa fare quando nonostante tutti i nostri sforzi la nostra chioma continua ad avere l’aspetto di una immensa palla di fieno posizionata sulla nostra testa?

Rassegnarsi ad andare in giro come delle “pazze” non è la scelta migliore, in inverno poi l’umidità e la pioggia rendono i nostri sforzi con spazzola e phon quasi vani, di conseguenza ecco che si ricorre all’adorata piastra .Allora, se proprio non se ne può fare a meno, almeno bisogna scegliere un ottimo prodotto, come dicevamo prima e tentare di arginare i danni.

Ecco quindi che la piastra diventa una alleata indispensabile per le donne. Come per ogni alleato che si rispetti è sempre bene valutarne le sue qualità e capacità; e le piastre per capelli non fanno eccezione a questa regola.

Ma quali dovrebbero essere le qualità irrinunciabili per una buona piastra? Fondamentalmente tre, e sono:

– il tempo di riscaldamento,

– il materiale

– le diverse temperature di operatività.

Le piastre migliori hanno bisogno di non più di 10 secondi per arrivare alla temperatura desiderata, e questo è possibile solo se sono costruite con i materiali migliori (e siamo alla seconda qualità imprescindibile) ovvero l’alluminio per la struttura portante e la ceramica come superficie riscaldante; in alternativa alla ceramica si possono scegliere piastre a raggi infrarossi, efficaci ed altrettanto semplici da usare

La terza qualità concerne le diverse temperature a cui una piastra può operare; alcune arrivano fino a 400 gradi ma in generale è importante considerare che maggiore sarà il range di temperature possibili, maggior libertà avremo nel tipo di acconciatura che vogliamo realizzare.

piastra per capelli mafalda

Nessuna più di me combatte da anni con i capelli, ricci, ma purtroppo crespi, incapaci di reggere i cambi di stagione, gli sbalzi di temperatura, resistenti a qualsiasi messa in piega… i miei capelli sono e resteranno sempre degli anarchici. Ormai mi sono rassegnata, dopo aver trascorso intere giornate in rete cercando rimedi della nonna, prodotti naturali, spume e gel costosi puntualmente acquistati e fatti arrivare da ogni parte del mondo ho compreso che questi sistemi validissimi per tenere a bada i capelli non potevano nulla sui miei capelli.

Quindi che dire? Forse è vero che la piastra stressa i capelli, ma nulla può eguagliare il mio stress quando la mattina mi vedo allo specchio e sembro scappata da un manicomio.

In definitiva: Si alla piastra, ma con criterio :)

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

Perde 22 taglie e risparmia oltre $ 11.000 dopo aver fatto la dieta

Perde 22 taglie e risparmia oltre $ 11.000 dopo aver fatto la dieta

3 sport da fare sempre, anche in casa

3 sport da fare sempre, anche in casa

Pesavano complessivamente 350 chili e decidono di cominciare a frequentare una palestra

Pesavano complessivamente 350 chili e decidono di cominciare a frequentare una palestra

8 cibi che causano il cancro

8 cibi che causano il cancro

Mestruazioni abbondanti, quando diventano un problema

Mestruazioni abbondanti, quando diventano un problema