Rotoli di melanzane al forno

Un'alternativa alla classica parmigiana

Questo piatto è una valida alternativa alla più comune melanzana alla parmigiana. Le fettine di melanzane in questa ricetta vengono prima grigliate e non fritte, poi farcite a mo’ di parmigiana. Sono gustosissime e possono tranquillamente sostituire un pasto completo, ad esempio una cena. Inoltre è un piatto adatto a chi non mangia carne, totalmente vegetariano.

Dosi per :

4 persone

Tempo di preparazione:

1 ora

Tempo di cottura:

30 minuti

Occorrente:

1 teglia da forno, 1 ciotola per far perdere amaro alla melanzana.

Ingredienti:

2 melanzane lunghe o tonde è indifferente, basilico qualche foglia, un  panetto di mozzarella o due  mozzarelle tonde in busta, olio evo q.b., parmigiano grattugiato, pangrattato, polpa di pomodoro, sale grosso, sale fino q.b.

Preparazione:

Per prima cosa quando dovete cucinare le melanzane ricordatevi sempre di lasciarle sotto sale per almeno un’oretta. Dovrete affettare le melanzane dello spessore che vi servono, in questo caso sottili, e metterle in un contenitore di plastica una sopra l’altra cosparse di sale grosso, poi schiacciarle con un panno e lasciarle riposare per il tempo che vi ho suggerito. Il processo con il sale farà in modo che le melanzane spurghino parecchia acqua che contengono e toglierà il loro sapore amarognolo. Asciugatele bene e mettete a grigliare in una padella antiaderente qualche minuto per lato. Non è necessario che siano perfettamente cotte. Tagliate la mozzarella a fettine sottili e adagiatele sulla melanzana. Tritate le foglie di basilico e spargete un po’ di trito sulla mozzarella. Procedete così per ogni fettina ed arrotolatela su se stessa. Intanto in una pirofila da forno versate un po’ di salsa di pomodoro, un goccio di olio ed adagiatevi le fettine di melanzane una vicina all’altra. Versate un altro po’ di salsa, non troppa!, cospargete di parmigiano, salate se volete, ed infine cospargete un po’ di pangrattato. Infornate a 200 gradi per almeno 30 minuti. Quando tutto il pomodoro si sarà addensato, le melanzane saranno pronte.

Quale frutta di stagione mangiare mese per mese?

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire

Il pranzo da ufficio vegano: insalata di riso invernale

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

Fichi al forno con ricotta, miele e pistacchi

Le etichette per la cucina da stampare

Il menù settimanale da stampare