Seppie in umido con piselli

Una ricetta tradizionale che piace a tutti

Sono una foodblogger un po’ atipica, perché pubblico solo ricette che mangerei, senza avventurarmi in accostamenti troppo arditi (ci arriverò pian piano!). Insomma, sono una foodblogger che trova piacere nel cucinare anche i piatti poco “fashion” perché ha scelto la strada della semplicità, del fatto in casa, dell’economicità. Insomma, cucinare è un atto pratico che bisogna svolgere: il mio intento è quello di alleggerirlo con ricette di gusto, veloci e facili.

Lunga premessa per introdurre il piatto di oggi, le seppie con piselli, molto tradizionale e gustosissimo! Provatelo!

Ingredienti

4 seppie

250 gr di piselli surgelati

1 cipolla bianca

Prezzemolo q.b.

4 cucchiai di olio

Preparazione

–          Lavate le seppie eliminando le sacche, il becco e gli occhi aiutandovi con un paio di forbici.

–          Spostate le seppie su un tagliere e tagliatele a pezzi non troppo piccoli.

–          Tagliate la cipolla a cubetti, spostatela in una casseruola con l’olio e lasciatela rosolare

–          Aggiungete le seppie e lasciatele insaporire per qualche istante, poi aggiungete i piselli. Mescolate, regolate di sale e dopo un paio di minuti coprite con un coperchio.

–          Lasciate cuocere per 35 minuti, scoperchiate negli ultimi minuti di cottura.

–          Spostate seppie e piselli in un piatto da portata e condite con prezzemolo fresco.

Ecco come preparare la torta greca al latte

Perché dovremmo mangiare ogni giorno 30 grammi di mandorle

Come conservare una spremuta d'arancia fresca

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire

Esistono formaggi senza lattosio?

Le 30 spezie utili per la salute

La cheesecake che si fa con soli 3 ingredienti: la ricetta