This is food: l’evento dedicato alla ‘food culture metropolitana’

Il 24 e il 25 maggio arriva a Roma 'This is Food', l'evento capitolino dedicato alla nuova food culture metropolitana.

L’ultimo week end romano di maggio sarà all’insegna del food, anzi della ‘pop cusine’, grazie alla seconda edizione di This Is Food, il progetto dedicato alla nuova food culture metropolitana che mette in rete alcune delle più interessanti realtà del panorama gastronomico di Roma.

Niente chef stellati, cucina gourmet o grande ristorazione, This Is Foood, vuole parlare delle realtà creative e innovative che stanno colorando e riempiendo il panorama gastronomico romano, nuove start up del cibo, commistioni inedite tra food e design, cultura e musica. L’evento quest’anno sarà ampliato rispetto all’edizione di ottobre 2013, prima di tutto occupando l’intero week end del 24 e 25 maggio, partendo dall’aperitivo fino a tarda sera la giornata del sabato, mentre invece la domenica si partirà dall’ora del brunch fino allo spuntino di mezzanotte, e proporrà un programma ricco di eventi, contenuti e protagonisti. Tra questi saranno presenti Arcangelo Dandini  e il suo nuovissimo Supplizio, progetto dedicato al cibo di strada; La Portineria, la pasticceria nata dall’incontro di food designer, interior designer, esperti di food management con il campione del mondo di pasticceria juniores Gian Luca Fiorino. E poi ancora, Ape Romeo, Fantastick e Ciao Checca, il nuovo street-format che si ispira alla tradizione, con un’inimitabile Pasta alla Checca ed altre ricette di casa cucinate espresse e preparate con materie prime selezionate. Zoc è la Glocal Kitchen, in cui a farla da padrone sono le materie prime a Km 0, che saranno colorate e arricchite da spezie di terre lontane, mentre invece Haus Garten sarà un piacevole angolo per respirare e assaporare un’atmosfera newyorkese. Design e creatività saranno ben mixati da Osteria Mavi. E infine saranno presenti anche altri nomi ben conosciuti nella capitale come Fish Market, Aromaticus e La Santeria.

this is food

This is Food, è attento anche agli intolleranti e ai più piccoli. Saranno presenti negli spazi di Officine Farneto, che ospita l’evento, un’area Gluten Free, uno spazio interamente dedicato a chi soffre di celiachia e intolleranze al glutine, ma non vuole comunque rinunciare a sperimentare nuove proposte originali e creative. La Kids Area accoglierà invece dei corsi di cucina per i più piccoli, a cura della scuola Les Chefs Blancs. L’attenzione e il rispetto per la natura e per l’ambiente non sono aspetti da sottovalutare, per questo tutto ciò che verrà servito a This is Food sarà eco-friendly, e quindi, piatti, posate e bicchieri saranno completamente biodegradabili.

Segnate in agenda 24-25 maggio, ad Officine Farneto, c’è This is Food, l’evento grazie al quale si potrà ‘assaggiare’ un’intera capitale.

Tutte i dettagli e le informazioni di servizio sono sul sito www.thisisfood.it.

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

Fichi al forno con ricotta, miele e pistacchi

Quante volte possiamo mangiare il kebab?

Come fare le tagliatelle all'uovo con la ricetta della tradizione

Come preparare i cupcakes con gli avanzi di colomba

La ricetta degli gnocchi alla romana versione light con un condimento primaverile

L'acqua si può depurare con la buccia di un'arancia