fusilli con cipolle di tropea e pomodorini

Fusilli con cipolle rosse di Tropea, ricetta calabrese

Pronti per un piccolo viaggio culinario? Allora preparate la valigia, oggi si va in Calabria ad assaggiare le famose cipolle rosse preparando in casa la ricetta dei fusilli con cipolle di Tropea!

Vista la stagione non potevo che scegliere una meta di mare e visto che mi occupo di cibo e ricette non potevo che scegliere la patria “dell’ortaggio a veli”.
Oltre che essere conosciuta per il mare incantevole, ed essere una metà turistica gettonata in estate infatti Tropea è famosa anche per il suo prodotto più noto: la cipolla rossa.

Ricca di proprietà benefiche per arterie e cuore, e di proprietà depurative e sedative, questo ortaggio è ricco di vitamine, e si distingue da sua sorella, la cipolla bianca, per il sapore, delicatamente più dolce, che la rende l’ingrediente principale di molti piatti.

Io ho scelto di prepararla in modo semplice e di esaltarne il sapore unendola alla pasta, in una preparazione piuttosto veloce e dal gusto ricchissimo: fusilli con cipolle di Tropea.

Difficoltà di preparazione

media

Tempo di cottura:

40 minuti

Occorrente

una pentola grande, un tagliere, una pentola piccola, uno scolapasta, una padella antiaderente.

pasta e cipolle di tropea

Preparazione

  • Mettete in ebollizione l’ acqua per la pasta nella pentola grande e in quella piccola l’acqua per spellare i pomodori.
  • Incidete i pomodori con un ‘X’ e quando l’acqua ha raggiunto il grado di ebollizione scottateli per 4 minuti. Scolateli, passateli in acqua fredda, spellateli e divideteli in 4 parti.
  • Tagliate a fettine sottili le cipolle. Pulite le alici e riducetele in piccoli pezzi.
  • Mettete 6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva nella padella, insieme alle cipolle e alle alici. Fate cuocere a fuoco moderato finché non appassiscono.
  • Aggiungete poi i pomodori, salate, dopo 3 minuti mettete un mestolo d’acqua bollente, coprite con il coperchio e fate cuocere 5 minuti a fuoco medio. Appena si sarà formato il sughetto potete togliere dal fuoco.
  • Battete al coltello i capperi precedentemente dissalati in acqua fredda. Uniteli al sugo insieme ad un cucchiaino di organo e a qualche goccia di tabasco.
  • Cuocete la pasta. Tre minuti prima che la pasta termini la cottura, mettete nuovamente sul fuoco il sugo, scolate la pasta e terminate la cottura in padella ( se il sugo si è asciugato troppo aggiungete un po d’ acqua della pasta), e aggiungete il basilico spezzettato grossolanamente.

Provatela, sarà un viaggio virtuale ma piuttosto soddisfacente!

fusilli con cipolle rosse di tropea ricetta e foto di Roberta Castrichella

Fusilli con cipolle rosse di Tropea. Ricetta e foto di Roberta Castrichella

BUON APPETITO!
La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!

Quale frutta di stagione mangiare mese per mese?

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire

Il pranzo da ufficio vegano: insalata di riso invernale

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

Fichi al forno con ricotta, miele e pistacchi

Le etichette per la cucina da stampare

Il menù settimanale da stampare