6 segnali che il tuo frigorifero potrebbe esplodere

Ci sono dei segnali sulla sicurezza del frigorifero che non dobbiamo sottovalutare se non vogliamo che esploda.

Home > Casa > 6 segnali che il tuo frigorifero potrebbe esplodere

Lo sapete che il frigorifero può arrivare a esplodere? SE è troppo vecchio o se è stato riparato male, potrebbe essere un rischio per te e per chi vive la tua casa. Ci sono casi di famiglie che hanno assistito all’esplosione improvvisa del proprio frigorifero. Ci sono sei segnali che dovremmo tenere in considerazione per evitare incidenti domestici.

1. Il compressore funziona continuamente senza interruzioni

Accade perché non circola abbastanza aria di raffreddamento intorno al frigo, la porta non è sigillata, fa troppo ghiaccio o mettiamo dentro troppa roba. Anche la mancanza di gas o il gas in eccesso, la temperatura elevata, un guasto nel rilevatore di temperatura, la luce del frigo sempre accesa provocano il fenomeno. Per risolvere il problema potete cambiare posizione al frigo, eliminare gli ostacoli che non fanno circolare l’aria di raffreddamento, regolare il cuscinetto della porta, evitare la formazione di ghiaccio, non riempire troppo il frigo, sostituire gli interruttori della luce, evitare di aprire la porta troppo spesso.

2. Proviene un suono strano

Potremmo sentire un rumore forte, un suono intenso e poi notare che non funziona più, sentire un rumore dentro il frigo perché il compressore è danneggiato. Potremmo sentire il rumore di oggetti vibranti che si toccano e questo di solito è causato dai piedini che sono scivolati. Il rumore sibilante, come il vento, di solito è causato dal fatto che il frigo continua a raffreddarsi.

3. I lati sono molto caldi

Una situazione che potrebbe essere dovuta al fatto che il frigo è troppo vicino al muro o incastrato in mezzo ad altri mobili. Ricordatevi di non mettere il frigo alla luce solare diretta, troppo vicino alla cucina o altri apparecchi di riscaldamento e di lasciare uno spazio ai lati e nella parte posteriore per farlo “respirare”.

4. Il filtro si gonfia e presenta condensa

È colpa delle incrostazioni che provocano condensa. Non c’è scambio di calore tra l’interno e l’aria e questo causa problemi al frigorifero. Che possono anche essere incendi ed esplosioni. Se notate questo problema, scollegate il frigo dalla corrente, sostituite i dispositivi rotti.

6-segnali-che-il-tuo-frigorifero-potrebbe-esplodere

5. Odore di gas

La pompa del gas va riparata subito altrimenti potrebbe provocare un’esplosione. Se non è troppo freddo all’interno, poi, potrebbero deteriorarsi i cibi contenuti e creare anche cattivi odori. Cerchiamo sempre di intervenire in tempo aggiustando o sostituendo i tubi per evitare perdite di gas. Se l’odore è intenso, staccare il frigo, tenerlo aperto e aprire tutte le porte.

6. Il cibo va a male

Se il frigo non mantiene freschi gli alimenti non serve a niente. Forse c’è qualcosa che non va se fa questo scherzetto. Provate a togliere il cibo e a pulire il frigo e poi riprovate a vedere se funziona e fa il suo dovere.