Come arredare con le piante

Ecco qualche cosniglio dagli interior designer.

Home > Casa > Come arredare con le piante

L’arredamento di una casa non è fatto solo di mobili e tappezzeria, ma anche le piante possono diventare complementi interessanti nelle stanze. Ecco come arredare con le piante, secondo il parere degli interior designer.

1 Composizioni di foglie in cornice

Una o due grandi foglie incorniciate in un quadro, possono trasformare una parete anonima in qualcosa di veramente carino. Potete appendere uno o due quadri “naturali”, di diverse dimensioni, sopra il letto di camera oppure in un angolo vuoto del salotto.

2 Sulle scale

Se la vostra casa è su due piani, potreste trasformare le scale in una piccola area verde. Potreste decorare il bordo di queste ultime con una striscia di edera (anche finta) e subito la casa diventerà più calda e accogliente.

3 Giardino verticale

Un altro modo per arredare con le piante la vostra casa è quello di appendere sulla parete da voi preferita – meglio se esposta a una finestra per avere la luce – un giardino verticale. Si tratta di una soluzione piuttosto costosa, ma ne varrà la pena. Potete scegliere un giardino di sole piante verdi perenni oppure anche con i fiori, per dare un tocco di colore.

4 Vasi grandi

Altrimenti, posizioniamo su una madia degli  ampi vasi di vetro uno accanto all’altro e riempiti con singoli steli molto lunghi, di un’altezza  circa doppia rispetto all’altezza del vaso. L’effetto è molto elegante.

6. Decorazioni con le piante

piante-arredo

Arredare comporta anche un po’ di fantasia, per cui potresti sfruttare le piante in modo creativo. Prendi un  ramo secco e attaccalo alla parete dell’ingresso, ad esempio, con ganci dei trasparenti.

7 Piante aromatiche in cucina

Decorare con le piante non esclude quelle edibili. Aggiungi un po’ di verde in cucina con delle da mettere in vasi colorati uno accanta all’altro. Così avrai anche a portata di mano le tue spezie preferite mentre cucini.