Come eliminare il cattivo odore della lavatrice

Come eliminare il cattivo odore della lavatrice? Pulizia e trucchi utili

Consigli utili per eliminare il cattivo odore della lavatrice con i rimedi naturali

Come eliminare il cattivo odore della lavatrice? Perché a volte la lavatrice fa un brutto odore? I residui di sapone e di sporcizia, la muffa e il calcare possono causare il cattivo odore all’interno della lavatrice. Per evitare che ciò accada, periodicamente, la lavatrice deve essere pulita a fondo e in ogni sua parte, in modo da evitare che i residui e lo sporco si accumulino.

La lavatrice è sempre a contatto con acqua, saponi e sporcizia e in queste condizioni è facile che si formi il calcare. Il calcare va a ostruire gli scarichi e questo fa accumulare i detriti che provocano il cattivo odore, perché l’acqua non scorre bene.

Perchè la lavatrice fa cattivo odore?

lavatrice

Se la vostra lavatrice emana cattivi odori, significa che è giunto il momento di pulirla e di igienizzarla con cura. Non preoccupatevi perché è un problema abbastanza comune negli elettrodomestici che utilizziamo tutti i giorni o comunque molto spesso. La prima cosa da fare è individuare la causa del brutto odore, aprire lo sportello e controllate bene l’interno.

Se vi accorgete che c’è una patina chiara oppure ci sono delle incrostazioni, si tratta di calcare. Se aprendo le guarnizioni di gomma notate delle macchie, potrebbe trattarsi di muffa. Infine, se le tubature fanno un brutto odore, e riscontrate la stessa cosa anche in altri elettrodomestici o nei lavandini, è un problema di tubature.

Come eliminare i cattivi odori in lavatrice

eliminare il cattivo odore della lavatrice

Per eliminare il cattivo odore dalla vostra lavatrice potete iniziare con dei lavaggi a vuoto con aceto e bicarbonato. Nella vaschetta del sapone potete mettere 4 cucchiai di aceto e 3 cucchiai di bicarbonato e poi fate un lavaggio a 40°C di almeno 30-40 minuti. Dopo questo lavaggio la situazione dovrebbe essere migliorata.

A questo punto si può passare a una pulizia più approfondita e mirata. Preparate una soluzione con acqua e aceto e lavate la guarnizione con un panno in microfibra. Aprite la gomma e pulite anche l’interno per eliminare ogni traccia di muffa.

Se ci sono incrostazioni di calcare evidenti, lavate anche il cestello sempre con acqua e aceto o, se preferite, con il bicarbonato. Una volta fatto questo, potete pulire anche le parti esterne e i filtri seguendo le nostre indicazioni.

Fonte foto PixabayPixabayPixabay

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Come pulire la piastra per capelli: trucchi e consigli per un'igiene davvero perfetta

Come pulire il marmo e lucidarlo in modo che sia sempre perfetto: trucchi e consigli

Come pulire i peluche con cura: tutti i consigli per eliminare polvere e macchie

Come pulire il thermos e usarlo alla perfezione durante l’inverno: tutti i trucchi

Come eliminare le farfalline in dispensa: trucchi di pulizia e consigli ideali

Come pulire le espadrillas in modo perfetto: tutti i trucchi e i consigli