Come pulire le porte usb del computer

Come pulire le porte usb del computer e assicurarsi che funzionino sempre bene

Ecco come pulire le porte usb del computer senza combinare guai

Come pulire le porte usb del computer? Scopriamo insieme come eliminare polvere e detriti dalle porte del nostro computer, sia il portatile che il fisso. La pulizia del computer è una di quelle cose che si rimandano sempre: passano i giorni, le settimane e i mesi e poi ce ne dimentichiamo…

Pulire il computer è importante e necessario, la polvere si accumula nelle porte e nelle varie insenature e, a lungo andare, può provocare seri danni.

I primi segnali di malfunzionamento sono le chiavette che non si leggono o si staccano, gli hard disk portatili che si scollegano da soli e così via. Una pulizia regolare e attenta ci consente di avere il pc di buone condizioni e sempre sotto controllo.

Consigli su come pulire le porte usb del computer

Come pulire le porte usb del computer

Le porte usb del computer hanno delle fessure in cui si accomodano polvere e detriti. Se le puliamo regolarmente la quantità di polvere non arriverà mai a essere preoccupante o a creare problemi. Quindi diamo fondo alla nostra buona volontà e mettiamoci a lavoro!

Prima di pulire le porte usb del computer o del portatile spegnete tutto, staccate i cavi e, se volete, togliete anche la batteria del portatile.

Iniziate la pulizia delle porte usb eliminando la polvere “a vista” con le dita oppure con una pinzetta, in questo modo farete già una buona parte del lavoro.

Dopo di che potete utilizzare un panno in microfibra asciutto, oppure un panno antistatico, per eliminare la polvere.

Aria compressa e alcool isopropilico

Come pulire le porte usb del computer

Se l’interno della porta è molto sporco e vi accorgete che c’è troppa polvere avete due opzioni. Potete usare una bomboletta di aria compressa specifica per pc e tastiere oppure usare un panno imbevuto di alcool isopropilico.

Se utilizzate la bomboletta di aria compressa e direzionate l’aria verso il bordo, il modo da non spingere lo sporco ancora più in profondità.

Aspiratelo con un aspirapolvere con beccuccio piccolo oppure con un panno antistatico. Ricordate di tenere la bomboletta dritta per evitare la fuoriuscita di liquido.

Nel caso delle pulizie con l’alcool, dovete usare un alcool isopropilico ad alta concentrazione (70%, 91% o al 99%). Più alta è la concentrazione più velocemente evaporerà dalla superficie della porta USB.

Aspettate sempre almeno un paio di ore prima di accendere il computer e utilizzare le porte usb.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come pulire le macchie di candeggina una volta e per tutte: tutti i trucchi e i consigli

Come pulire le macchie di candeggina una volta e per tutte: tutti i trucchi e i consigli

Come pulire le macchie dal muro in maniera efficace: tutti i trucchi

Come pulire le macchie dal muro in maniera efficace: tutti i trucchi

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Metti questa pianta in camera da letto

Metti questa pianta in camera da letto

Ogni quanto si annaffiano le piante grasse?

Ogni quanto si annaffiano le piante grasse?

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori

Come pulire e sostituire i filtri dell'asciugatrice: trucchi e ogni quanto bisogna farlo

Come pulire e sostituire i filtri dell'asciugatrice: trucchi e ogni quanto bisogna farlo