come pulire le valigie

Come pulire le valigie e igienizzarle: trucchi e consigli per eliminare i batteri

Come pulire le valigie? Ecco quali sono i passaggi per avere una pulizia perfetta

Come pulire le valigie? Quali sono i trucchi per mantenerle sempre pulite e ben profumate? In questo periodo sembra quasi impossibile anche solo pensarlo ma, prima o poi, torneremo a viaggiare per il mondo.

Ricominceremo a prendere aerei e treni, a prenotare hotel e a riempire le nostre valigie di vestiti, scarpe e souvenir.  

Le valigie e i trolley sono i nostri compagni di avventure, ci permettono di portare con noi tutto il necessario e di tornare a casa con qualche regalino. Proteggono tutto, lo mantengono asciutto e pulito e sopportano cadute, piccoli incidenti e ogni nostra sbadataggine.

Quando pulire le valigie

come pulire le valigie

Le valigie vanno pulite prima e dopo ogni viaggio, in modo da mantenerle sempre perfette e igienizzate ed evitare che al loro interno si accumulino cattivi odori.

Quando tornate da una vacanza svuotate la valigia il prima possibile. Togliete i capi sporchi, i saponi e le scarpe, in modo da evitare che i cattivi odori penetrino nei tessuti. Svuotate del tutto la valigia e lasciatela arieggiare in balcone.

La stessa potete fare se non usate la valigia da un po’ di tempo e volete mantenerla igienizzata e pulita.

Conservate le valigie in un armadio e mettetele dentro un apposito sacchetto in tessuto, o in alternativa in una busta di plastica. In questo modo non ci andranno polvere ed eventuali insettini.

Consigli su come pulire le valigie in poche mosse

come pulire le valigie

Pulire le valigie è semplicissimo, serviranno poco tempo e un pochino di organizzazione. Aprite la valigia e passate dentro l’aspirapolvere, in modo da togliere ogni residuo di polvere, terra e sporcizia. Fate lo stesso anche nelle ruote, prima passate l’aspirapolvere e poi passate un panno umido.

Per igienizzate l’interno della valigia potete utilizzare un panno in microfibra o una spugna, li inumidite con acqua tiepida e qualche goccia di Tea Tree oil e poi lo passate su tutta la superficie.

Se ci sono delle macchie potete usare acqua e bicarbonato oppure un po’ di sapone di Marsiglia. Fate asciugare bene la valigia all’aria aperta oppure usare il phon per capelli.

L’ultimo step della pulizia riguarda l’esterno delle valigie, che cambia un po’ in base al tipo di materiale.

Se il vostro trolley è rigido o semirigido, è realizzato in polipropilene o policarbonato, e potete pulirlo con un panno umido, aggiungendo sapone di Marsiglia o sapone neutro.

Le valigie in tessuto, che non hanno parti interne in cartone, potete lavarle a mano o in lavatrice usando un programma delicato e con massimo 30°C.

Se avete valigie in pelle o ecopelle serve la massima attenzione, vi consigliamo di usare un panno asciutto e un detergente specifico per la pelle.

Infine massaggiate la superficie con una crema protettiva per la pelle e fatela asciugare bene all’aria.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio

Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio

Come organizzare l'armadio in modo bello e allo stesso tempo funzionale

Come organizzare l'armadio in modo bello e allo stesso tempo funzionale

Come pulire i tappetini dell'auto e non lasciare residui o macchie: consigli e trucchi

Come pulire i tappetini dell'auto e non lasciare residui o macchie: consigli e trucchi

Come trasformare la tua casa in un mondo di infinte possibilità

Come trasformare la tua casa in un mondo di infinte possibilità

Creare un angolo bar in casa

Creare un angolo bar in casa

Creare un home office e bilanciare il lavoro da casa con i bambini

Creare un home office e bilanciare il lavoro da casa con i bambini

Come pulire la borsa in pelle e farla risplendere: trucchi per farla tornare nuova

Come pulire la borsa in pelle e farla risplendere: trucchi per farla tornare nuova