lavare-i-piatti

Perché dovresti smettere di sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie

Ecco spiegato il motivo per cui dovresti smettere di sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie

Anche voi avete l’abitudine di sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie? Sappiate che da oggi in poi non dovrete più farlo. Perché non si fa. La lavastoviglie è stata inventata proprio per toglierci l’impiccio di lavare ogni giorno i piatti, perché doverlo fare comunque anche se abbiamo l’elettrodomestico?

In quasi tutte le case oggi c’è una lavastoviglie. Ci ha tolto l’impiccio di dover stare a lavare tutti i piatti. Che quando sono pochi non è un compito gravoso, ma quando cominciano a essere tanti può davvero essere un lavoro lungo e noioso. Per fortuna è stata inventata la lavastoviglie.

Ma quanti di voi fanno ancora il doppio lavoro sciacquando e scrostando prima piatti e pentole, per poi metterli solo in un secondo momento in lavastoviglie?

Sappiate che non si fa assolutamente così. Morgan Brashear, scienziato di Procter & Gamble, afferma che il risciacquo dei piatti è il motivo per cui si finisce per l’avere sempre del cibo incastrato nei piatti. Dovremmo dare più fiducia alle nostre lavastoviglie e non fare il loro lavoro. Gli elettrodomestici moderni hanno infatti al loro interno dei sensori che rilevano le tracce di cibo. Se lo togliamo prima noi, la lavastoviglie non lavorerà a dovere.

“L’acqua nel prelavaggio rimuove tutto quanto, così come facciamo quando sciacquiamo i piatti nel lavandino. La macchina riconoscerà che è presente del cibo ed eseguirà un ciclo di pulizia più approfondito”. Il risciacquo prima di mettere i piatti in lavastoviglie, dunque, non solo è del tutto inutile, ma non permette a questa funzione di attivarsi, lavando più superficialmente i piatti.

Se si risciacquano tutti i piatti tranne una pentola a cui è rimasto attaccato qualcosa, nel prelavaggio non si attiverà la funzione che indica che c’è del cibo presente e quindi farà un lavaggio più breve, pulendo in maniera meno accurata e lasciando tracce di cibo. Ovviamente non dobbiamo lasciare tutti gli avanzi di cibo nei piatti, ma qualche residuo non può che far bene.

Ricordandosi di pulire regolarmente il filtro!

La pianta del delfino sarà la vostra pianta da appartamento preferita

Ogni quanto si annaffiano le piante grasse?

Come pulire lo spazzolino da denti, alla perfezione

Fare le pulizie è un toccasana per la salute

Il trucco per togliere le pieghe dalle scarpe da ginnastica di pelle

Voglio la cabina armadio: i vantaggi di questo spazio

Le orchidee rare che sembrano delle scimmie