Pulire i vetri rimedi naturali

Pulire i vetri con rimedi naturali: trucchi e consigli

Cosa c'è di più fastidioso del pulire i vetri? Ecco alcuni rimedi naturali che risolveranno i vostri problemi

Pulire i vetri è forse la cosa che più ci infastidisce durante le faccende domestiche. Non sempre riusciamo a farli brillare come vorremmo, soprattutto quando quegli odiosi aloni continuano a vedersi. Ma sapevate che esistono diversi rimedi naturali, che possiamo utilizzare al posto dei comuni detergenti che acquistiamo nei negozi? E rimarrete sorprese dai risultati ottenuti!

Iniziamo con il dire che la pulizia dei vetri delle nostre finestre e porte finestre, andrebbe effettuata almeno una volta al mese. Uno dei primi trucchi che dovete conoscere, è quello di effettuare la pulizia quando non c’è il sole. Ovvero nelle giornate nuvolose. Perché? I raggi UV riflettono sui vetri e asciugano i prodotti prima che questi possano svolgere il loro compito.

Pulire i vetri rimedi naturali
Credit: pixabay.com

Trucchi e rimedi naturali per pulire i vetri

Uno dei prodotti che possiamo usare per ottenere il risultato sperato, è comunemente custodito nelle nostre credenze. Stiamo parlando dell’aceto. Basta mescolarlo all’acqua, miscelandolo in uno spruzzino vuoto ed applicare la soluzione ottenuta direttamente sul vetro. Poi basta passare un panno morbido e sgrassare lo sporco!

Pulire i vetri rimedi naturali
Credit: pixabay.com

Il sapone liquido. Si, è un’ottima soluzione per pulire le finestre! Acqua calda e sapone liquido. Il tutto va risciacquato accuratamente, altrimenti la schiuma che è rimasta sui vetri, potrebbe lasciare dei fastidiosi aloni.

Le bucce di banana. Sapevate che le bucce di banana vengono da sempre utilizzate per eliminare lo sporco? Provate a prendere una buccia di banana e a strofinare la parte interna, con movimenti circolari, sui vostri vetri. Dopo l’operazione, bisogna sciacquare con acqua calda miscelata con pochi grammi di farina di granturco.

Pulire i vetri rimedi naturali
Credit: pixabay.com

La patata. Un altro rimedio naturale è la patata cruda. Tagliatela in due parti e strofinatela sul vetro. Poi sciacquate con acqua calda. I vostri vetri rimarranno brillanti e puliti!

L’alcol. Questo è il rimedio preferito, perché oltre a pulire i nostri vetri, li disinfetta. Il consiglio è quello di mescolare mezza tazza di alcol, con mezza tazza di aceto e con mezzo litro di acqua calda. Vi sorprenderà il risultato ottenuto!

Credit: Carmela Bruno Mancuso – YouTube

Ricordatevi che la cosa più importante per non lasciare aloni sui vetri, è quella di non lasciarli mai bagnati. I vetri vanno sempre asciugati dopo la pulizia. Il trucco per ottenere il miglior risultato, è quello di utilizzare dei fogli di giornale! Un alternativa è un panno in microfibra o il comune aspira gocce. La cosa importante è asciugare bene ogni parte e non lasciare nemmeno una goccia di acqua.

Come eliminare l'odore del cavolfiore da casa propria, in pochi semplici mosse

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Pareti bicolore per la casa: un tocco di colore semplice ma d'effetto

Come pulire e sostituire i filtri della cappa: trucchi e ogni quanto farlo

La pianta del delfino sarà la vostra pianta da appartamento preferita

Come pulire la cuccia del cane in maniera perfetta: i consigli e i trucchi

Come pulire la pipì del cane dal divano? Trucchi per eliminare macchie e odori