7 cose che non dovresti mai dire in una relazione

7 cose che non dovresti mai dire in una relazione, a meno che non vuoi finirla; alcune sembrano innocue invece sono micidiali: ecco quali sono.

Home > Coppia e relazioni > 7 cose che non dovresti mai dire in una relazione

Ci sono 7 cose che non dovresti mai dire in una relazione se non vuoi rovinarla. Quando inizi a frequentare qualcuno per la prima volta, tendi a comportarti nel modo migliore, sei più disposto a scendere a compromessi e ad accettare un errore. Sei anche molto più attento a quello che dici o fai.

Ma, alla fine, col passare del tempo, cominci a sentirti a tuo agio, tanto che a volte dici cose che non intendi davvero. E queste cose, a volte, fanno molto male e possono rovinar un rapporto. Se qualche volta puoi salvarti con delle scuse, altre volte, invece, queste cose possono causare danni irreversibili alla relazione. Quindi, se non vuoi che la tua relazione finisca, evita a tutti i costi di dire queste 7 cose.

1. Te l’avevo detto

te-lavevo-detto

Solo i bambini piccoli dovrebbero pronunciare questa frase. È un segno di immaturità e fa sentire l’altra persona stupida. Dillo troppe volte e alla fine entrerà in scena il risentimento. Essere più empatici, d’altro canto, aiuterà la tua relazione a crescere.

2. Non puoi fare questo o quello

non-puoi-farlo

La parola “non puoi” dovrebbe essere utilizzata solo da un genitore, non da un partner. In ogni relazione, ci sono delle cose che non vorresti far accadere, come spendere i soldi messi da parte per una vacanza su un costoso paio di scarpe o per acquistare un videogioco. Anche se volete dire al partner che “non può farlo”, non dovete! Noi non siamo responsabili del nostro compagno e non possiamo vietargli nulla. Sta a lui capire cosa può e non può fare.

3. Sei troppo sensibile o calmati

calmati

Dire all’altro di “calmarsi”, se lui o lei è turbato, è come chiedergli di essere 10 volte più arrabbiati. Quando dici cose come “Stai facendo un grande casino per nulla”, invalidi semplicemente i suoi sentimenti. Le persone hanno il diritto di essere arrabbiate. Non cercare di attenuarlo, cerca invece di capire perché e come risolvere il problema.

4. Tutto ciò che inizia con tu sempre o tu mai

sempre-mai

Quando fai accuse, non c’è modo di avere una conversazione produttiva. Puntare il dito mette immediatamente l’altra persona sulla difensiva. Non concentrarti su ciò che credi siano le carenze del tuo partner, concentrati invece su ciò di cui hai bisogno nella relazione.

5. Se mi amassi davvero, faresti…

se-mi-amassi

Nessuno dovrebbe mai sentirsi sotto pressione per fare qualcosa che lui o lei non vuole fare per dimostrare il suo amore – questo non è amore, è una relazione molto disfunzionale.

6. Non mi interessa

non-mimporta

Quando smetti di preoccuparti di ciò che il tuo amato ha da dire e, ancora peggio, lo ammetti verbalmente, l’altro si spegnerà completamente dal volersi confidare con te. Una cosa che lo spingerà presto tra le braccia di qualcun altro.

7. Fai come ti pare

fai-come-vuoi

Quando sei infastidito dal tuo partner e non vuoi sentire veramente quello che hanno da dire, è facile pronunciare questa frase ma sappi che è estremamente scortese e sprezzante e spezzerà, a lungo termine, il vostro legame.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI