Ansia a causa della suocera: quando i tuoi suoceri sono tossici

Problemi a relazionarti con la suocera? Ecco quand'è che i suoceri diventano tossici e possono minare la tua salute e la tua relazione

Home > Coppia e relazioni > Ansia a causa della suocera: quando i tuoi suoceri sono tossici

È vero che se sposi la persona di cui sei innamorato, insieme a quella persona arriva un pacchetto indivisibile: la sua famiglia proprio come tu con la tua. Ciò provoca innumerevoli conflitti familiari e i più comuni sono tra la suocera e la nuora. Andare d’accordo con la suocera non è impossibile, ma la verità è che i suoceri possono essere molto tossici e questo è un grosso problema.

Puoi soffrire di ansia a causa di tua suocera. E nei peggiore dei casi una relazione difficile con la suocera spesso può diventare una ragione di divorzio.

Ma prima di interrompere la tua relazione, prima che l’idea del divorzio ti passi per la testa, soffrirai moltissimo a causa dei tuoi suoceri. Se ti è toccata una suocera ficcanaso che non consente a suo figlio di avere la propria vita, sarai anche al centro di tutte le sue critiche.

L’ansia sorge per molte ragioni, ma una di queste è una relazione familiare difficile o tossica. Tua suocera ti interroga  o ti critica come moglie e come madre, ti sminuisce perché non sei abbastanza per suo figlio e abbassa la tua autostima perché non vivrai mai all’altezza delle sue aspettative. È facile dirti di non farti influenzato da ciò che tua suocera ti dice o pensa di te, ma non è così facile.

E qui entra in gioco tuo marito. Perché una cosa è essere sicuri di se e un’altra cosa è che ogni volta che incontri tua suocera a un pasto in famiglia o ogni pomeriggio se ti aiuta con i bambini, l’incontro si trasforma in una battaglia campale. Ciò può logorare una donna emotivamente e psicologicamente e si è a rischio di soffrire di disturbi d’ansia.

Non sei tu quella che dovrebbe subire gli artigli di tua suocera, è tuo marito che in quanto tale non dovrebbe rimanere in modalità spettatore. Il tuo rapporto con tua suocera potrebbe diventare cordiale se tua suocera fosse disposta. Per il bene della famiglia, per il bene comune, per il bene dei tuoi figli che sono i suoi nipoti. Ma tu da sola non puoi cambiare le dinamiche relazionali che tua suocera impone. Cosa puoi fare?

Gestire l’ansia da suocera
La tua salute viene prima di tutto. E se il tuo rapporto con tua suocera ti sta colpendo al punto da essere sopraffatta dall’ansia, dovrai agire. È essenziale fissare limiti e dire NO, ma lo sai già. Quello che non sai è come farlo, soprattutto se hai figli e tua suocera deve aiutarti con i bambini. Inoltre, forse hai già provato a fissare dei limiti, a chiarire le cose a tua suocera e non ha funzionato affatto.

In questi casi in cui il rapporto tra suocera e nuora diventa insopportabile, il tuo partner non può rimanere nella terra di nessuno. Non è che deve schierarsi dalla tua parte o dalla parte di sua madre, è che deve mediare, deve stabilire i limiti per sua madre e deve essere lui a farle capire che non si tratta di chi vuole più bene, ma ognuno ha un posto nella famiglia.

Non escludere di andare da uno psicologo per curare la tua ansia anche se sai che la causa è tua suocera. L’ansia è una ragione convincente per chiedere aiuto qualunque sia la causa. E non escludere la terapia di coppia, così che tuo marito sia consapevole del suo ruolo in questo conflitto. È in gioco la tua salute mentale, è in gioco il tuo matrimonio e l’unico che può fare qualcosa per migliorare questa situazione è il figlio di tua suocera.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI