Crisi di coppia, solo chi si ama davvero le supera

4 crisi di coppia che solo chi si ama davvero riesce a superare. L'ultima è davvero difficile!

4 crisi di coppia che solo chi si ama davvero riesce a superare. L’ultima è davvero difficile! Una relazione è costantemente in costruzione ed evoluzione. Il semplice fatto che due persone si amano e hanno deciso di condividere le loro vite insieme, non significa che non ci siano problemi o alti e bassi nella loro relazione. Al contrario, anche le coppie più stabili attraversano una o più crisi.

  

Ogni coppia è diversa e ognuna ha i suoi punti deboli, punti di forza e conflitti. Tuttavia, ci sono alcuni che sono comuni tra la maggioranza, e sono famosi per destabilizzare la relazione, qui ne presentiamo 4.

Quando finisce l’infatuazione

La prima delle crisi più comuni che possiamo vedere tra coppie stabili è la fine dell’innamoramento. La scienza dice che dopo un anno di rapporti, si verifica una rottura degli ideali romantici. La persona accanto a noi, non è quell’essere perfetto e straordinario che abbiamo idealizzato, e pensavamo di avere durante i primi mesi della relazione. Al contrario, in questo momento tutti i difetti vengono alla luce e spetta a noi riadattare le nostre aspettative e accettare chi abbiamo affianco. Tuttavia, secondo le statistiche, molte delle coppie che sembravano perfette, si lasciano dopo un anno perché non riescono a superare questa prima crisi. Ma quando c’è un vero amore, al di là dell’ideale e dell’amore, vincono la partita e la coppia è ancora unita.

Consolidare la relazione

Molti lo chiamano “passare al livello successivo”, quando dopo tre anni le coppie sentono di dover portare la loro relazione a un punto più alto come: vivere insieme. A questo punto si verifica un riaggiustamento della relazione e può comportare instabilità o buona convivenza. Tuttavia, la paura di intraprendere quel passo successivo può portare alla rottura o all’allontanamento, riassumendo, può provocare paure e timori riguardo l’impegno.

Un nuovo membro

Quando i bambini arrivano, la relazione deve essere ristrutturata. Sebbene possa essere una delle cose migliori che può succedere in una relazione, un bambino può far galleggiare alcune delle crepe nel rapporto e compromettere tutta la stabilità. In questa fase, la coppia deve assumere un nuovo ruolo e le priorità di entrambi cambiano. Ora, il bambino è più importante e potrebbero esserci disaccordi sul modo di allevare, rimproverare, vestirsi, ecc. Tuttavia, se la coppia riesce a superare queste difficoltà, diventerà una grande famiglia.

La partenza dei bambini

Il problema non è solo quando i bambini arrivano, anche quando se ne vanno. Quando i bambini crescono e decidono di costruirsi la loro vita fuori le mura di casa, la coppia si ritrova ad avere più intimità dopo tanti anni. D’altra parte, ognuno deve capire quanto è cambiato quel rapporto e che entrambi devono conoscersi e innamorarsi di nuovo.

Come puoi vedere, ci sono molte difficoltà che una coppia può avere. Tuttavia, è meglio vedere ognuna come una sfida che rafforzerà la relazione e che può essere superata con amore.

Come dovrebbe comportarsi veramente una donna in amore

Come dovrebbe comportarsi veramente una donna in amore

Gli uomini peggiori con i quali avere una storia d'amore

Gli uomini peggiori con i quali avere una storia d'amore

I segni dello Zodiaco che troveranno l'amore nel 2021

I segni dello Zodiaco che troveranno l'amore nel 2021

99enne riceve una lettera dal vecchio fidanzato 77 anni dopo avergli scritto

99enne riceve una lettera dal vecchio fidanzato 77 anni dopo avergli scritto

Come capire se stai uccidendo la tua relazione

Come capire se stai uccidendo la tua relazione

Lei pensa di avere 2 anni mentre il partner le cambia il pannolino e le dà il biberon

Lei pensa di avere 2 anni mentre il partner le cambia il pannolino e le dà il biberon

Come capire se la relazione è finita

Come capire se la relazione è finita