“Ho dato alla mia migliore amica una casa in cui vivere e lei mi ha ringraziato portandosi via il mio fidanzato”

"Ho dato alla mia migliore amica una casa in cui vivere e lei mi ha ringraziato portandosi via il mio fidanzato"

Home > Coppia e relazioni > “Ho dato alla mia migliore amica una casa in cui vivere e lei mi ha ringraziato portandosi via il mio fidanzato”

Samantha Mulvey, 52 anni, della Cornovaglia (Inghilterra), pensava che dopo una serie di fallimenti amorosi avesse finalmente incontrato l’uomo della sua vita, Robert, che avrebbe sposato nel 2020. Nel 2014, un amico li ha presentati e si sono innamorati immediatamente. Dopo un anno di relazione, sono andati a vivere insieme.

Una notte, nel 2017, mentre stavano guardando la televisione, senza aspettarselo all’improvviso Robert si inginocchiò per chiederle la mano. Samantha non ci pensò due volte e rispose con un clamoroso sì. “Non c’era dubbio che Robert fosse l’uomo con il quale volevo passare il resto della mia vita e mi sentivo in cima al mondo.

Adoravo tornare a casa con lui tutte le sere e sapevo che mi sarebbe piaciuto essere sua moglie “, ha detto Samantha. Samantha presto rese pubblica la notizia del suo imminente matrimonio e, naturalmente, lo disse alla sua amica Claire ( non è il suo vero nome), 48 anni, che era molto felice con il loro matrimonio dato che aveva sempre approvato la relazione.

Ma Claire non stava passando un bel momento, aveva venduto la sua casa e la nuova casa non era ancora pronta per essere abitata, quindi Samantha senza esitazione invitò Claire a stare con loro. Non aveva nemmeno consultato Robert perché sapeva che non ci sarebbero stati problemi.

 

Claire è stata il suo supporto incondizionato nei preparativi per il matrimonio, e dopo aver vinto un premio in un concorso radiofonico è riuscita a pagare l’anticipo del suo vestito e alla fine ha prenotato il matrimonio per maggio 2020. Tutto sembrava andare perfettamente fino a quando una notte, quando Samantha tornò dal lavoro, trovò una scena che la turbò completamente: il suo fidanzato e Claire stavano guardando la televisione, rannicchiati sul divano.

Era lo stesso posto dal quale mesi prima lui l’aveva chiesta in matrimonio. Ciò che attirò la sua attenzione fu che all’arrivo nessuno dei due fece il minimo tentativo di separarsi. Non sapeva se fosse positivo o negativo, ma era davvero arrabbiata. Andò dritto nella sua stanza nella speranza che Robert notasse la sua rabbia, ma lui non fece nulla.

“Mi aspettavo che Robert sentisse che ero turbata e che mi avrebbe seguito nella nostra stanza, ma frustrantemente, è rimasto giù con Claire, chiacchierando e ridendo. Non è venuto a letto fino all’alba e non si è scusato o ha detto nulla al riguardo il giorno successivo. Speravo fosse l’unica volta in cui potesse succedere qualcosa del genere, ma da quel momento in poi li trovavo spesso a ridere a crepapelle e quando arrivavo si zittivano”, ha detto in un’intervista.

Il triangolo amoroso è continuato fino alla fine del 2018, Claire ha detto che se ne sarebbe andata nella sua nuova casa. Samantha fece un sospiro di sollievo. Ma a maggio 2019, Robert ha deciso di rompere il fidanzamento senza preavviso e ha lasciato la casa. “Mi ha detto che non mi amava, ha detto che non funzionava. Ho chiamato Claire ma non rispondeva, quindi le ho inviato un messaggio sui suoi social network, ma ha letto i miei messaggi e poi mi ha bloccato”, ha detto Samantha indignata.

Presto apprese che vivevano insieme e nascondevano da tempo la loro relazione d’amore. Da parte sua, Robert ha dato le sue dichiarazioni che hanno scosso molti:

“Non ero soddisfatto di lei. La relazione era finita prima che arrivasse Claire. Voglio continuare con la mia vita. Ho perso gli ultimi anni, voglio solo seguire la mia vita e godermela, perché sono morto da molto tempo. Ho provato e riprovato con Samantha e nulla è cambiato. Claire e io siamo più felici che mai. Capisco che Samantha sia infastidita, ma questa è la vita. ”

Mentre Samantha ha imparato la lezione della sua vita, è per questo che ha condiviso la sua storia e conclude:“Claire e Robert ora vivono insieme e ci penserò due volte prima di aiutare un’amica in futuro. Non riesco ancora a credere di aver invitato la mia migliore amica a casa mia … e che se n’è sia andata con il mio fidanzato! ”