I segni zodiacali più compatibili con il Cancro

Il Cancro è governato dalla Luna, è un segno delicato e molto emotivo. Ha bisogno di molto amore e felicità nella sua vita, ecco chi sono i segni più compatibili.

I nati tra il 21 giugno e il 22 luglio sono del segno zodiacale del Cancro, ci sono alcuni segni zodiacali che sono più compatibili con questo segno. Scopri quali sono.

Il Cancro è governato dalla Luna, è un segno delicato e molto emotivo.

Ha bisogno di molto amore e felicità nella sua vita, sa essere estremamente indipendente quando vuole ma preferisce circondarsi sempre di persone positive. Nonostante questo, è molto riservato.

La famiglia è molto importante per una persona del Cancro e il suo umore varia spesso, in amore è molto generoso.

I segni zodiacali più compatibili con il Cancro sono il Leone, l’ Ariete e la Bilancia. Vediamo insieme perché.

Cancro e Leone

Il Cancro e il Leone amano condividere le loro emozioni, una coppia formata da questa combinazione di segni, è molto bella e invidiabile. Sono segni molto intensi e romantici, a volte possono litigare a lungo perché hanno modi diversi di vedere le cose. Insieme riescono a trovare un equilibrio in cui non può mancare la vitalità, la sicurezza, l’attenzione e l’affetto.

coppia

Cancro e Ariete

Al segno dell’ Ariete piace dominare e controllare tutto, al Cancro invece piace essere dominato e desidera sicurezze. L’ Ariete è in grado di tirare fuori le debolezze del Cancro e di migliorarle in modo da farlo sentire più fiducioso. Il Cancro riesce a donare amore e certezze all’ Ariete, sono due caratteristiche che questo segno zodiacale ricerca nell’ amore. Entrambi sono partner fedeli e sinceri.

coppia

Cancro e Bilancia

Mentre il Cancro desidera provare molta emozione e ricevere sicurezza, la Bilancia desidera equilibrio. Grazie a Venere, il pianeta dell’ amore, riescono a combinarsi bene insieme. La sicurezza e la sensibilità del Cancro incantano la Bilancia, la Bilancia a sua volta riesce a conquistare il Cancro grazie alla sua delicatezza e bellezza esteriore ed interiore.

«Pensavo di essere vergine» - A 80 anni parla della sua relazione con il suo ragazzo di 35 anni

5 motivi per cui ci innamoriamo

Una notte che cambia la vita

Un messaggio dall'aldila

Lui porta in grembo il loro bambino

Due giorni dopo il matrimonio, scopre ce lui è già sposato

Sentirsi soli e essere soli in due