Il messaggio di Blake Higginbotham alla ex che si risposa

Di sicuro rimarrete senza parole quando vedrete il messaggio di Blake Higginbotham alla ex che si risposa

Home > Coppia e relazioni > Il messaggio di Blake Higginbotham alla ex che si risposa

Blake Higginbotham ha deciso di fare un gesto davvero molto commovente, scrivendo una lettera per il fidanzamento della sua ex moglie. Un messaggio che sicuramente farà commuovere molte persone e che dimostra che, anche se un amore finisce, si può comunque rimanere in buoni rapporti e gioire per la felicità dell’altro.

Quando era giovane Blake Higginbotham ha avuto tre figli. Poi con la sua ex moglie qualcosa è cambiato e la coppia è andata in mille pezzi. Purtroppo i due si sono dovuti separare: una scelta dolorosa per entrambi, anche per i tre figli, le cui cose cambiavano così, da un giorno all’altro. Una separazione non è mai facile per nessuno.

L’ex moglie di Blake Higginbotham da qualche tempo ha una nuova relazione. Recentemente su Facebook ha mostrato il suo anello di fidanzamento. Si sposerà per la seconda volta: Heather dà così vita a una famiglia allargata, della quale però Blake Higginbotham farà sempre parte, dal momento che ha avuto i suoi primi tre figli con lui.

Sul suo profilo Facebook Blake Higginbotham ha deciso di pubblicare parole dolcissime rivolte all’ex moglie che sta per risposarsi:

Questa è mia ex moglie, la madre dei miei tre bambini, la donna che ha messo al mondo i miei tre figli. Ci siamo sposati giovani e abbiamo avuto 3 figli bellissimi ma anche un amaro divorzio. 3 anni dopo, quel rapporto è molto diverso. Gestiamo in modo pacifico i bambini e li sosteniamo in tutto quello che fanno. Ci comportiamo come una squadra. L’ uomo con cui sta ora è un bravissimo ragazzo. E’ bravissimo con i miei figli che lo amano da morire. Come padre, non potevo chiedere di meglio. Auguro sinceramente a entrambi tutto il meglio. Sono grato per molte cose compreso il loro rapporto. Voglio lanciare un messaggio a chiunque abbia divorziato: vi incoraggio con tutto me stesso a provare a guardare la separazione da un angolo visuale diverso. Solo perché il rapporto coniugale è andato male, non vuol dire che non potete essere una buona mamma e un buon papà“.

Davvero toccante!