La vendetta di Kailin Turner

La moglie rende pan per focaccia al marito ingrato che chiede il divorzio per un motivo assurdo!

Home > Coppia e relazioni > La vendetta di Kailin Turner

Un giorno il marito di Kailin Turner si è presentato da lei dicendo che voleva divorziare. E pensare che lei stava lavorando da settimane per una scioccante sorpresa. La donna, però, non lasciò che la disperazione prendesse il sopravvento e ha continuato a lavorare duramente per mantenere il suo segreto. Qual era la sorpresa? Si stava trasformando in una donna super sexy!

Kailin Turner

Kailin Turner aveva grandi progetti per il rientro di suo marito, che era stato fuori per lavoro. Schierato con la Marina, avrebbe trovato grandi cambiamenti al suo ritorno. Dopo aver raggiunto un peso che per lei era insopportabile, Kailin Turner aveva deciso di rimettersi in forma. Per se stessa e anche per sorprendere il marito. Che però le annunciò di voler divorziare. La sua sorpresa si trasformò così in vendetta.

Kailin Turner

Da otto settimane faceva sforzi enormi, ma i risultati cominciavano a vedersi. Aveva completamente cambiato il modo di mangiare e aveva iniziato ad allenarsi. Fu in quel momento che il marito le disse in una mail che voleva il divorzio.

Kailin non si è arresa. Avrebbe potuto tornare alle vecchie pessime abitudini, invece andò avanti con più forza e determinazione. La sorpresa ci sarebbe comunque stata: ma l’uomo avrebbe presto capito cosa stava perdendo.

Il cambiamento è davvero notevole!

La donna ha deciso di documentare i suoi allenamenti quotidiani nella speranza di essere fonte di ispirazione. E così è stato.

Molte donne hanno iniziato a seguirla e lei le ha sempre motivate con le giuste parole: se c’è riuscita lei a stravolgere la sua vita in un momento così difficile, tutti possono riuscirci!

Dopo aver deciso di prendersi cura di se e aver avuto una motivazione in più, visto l’imminente divorzio, è dimagrita tantissimo. Cominciando ad amarsi e questa è la cosa fondamentale.

Kailin Turner sta ancora piangendo, ma ora sono lacrime di felicità!