alberi

L’agricoltore piange la perdita della moglie piantando migliaia di querce

L'agricoltore piange per aver perso l'amata moglie per ricordarla pianta migliaia di querce con un messaggio speciale

Winston Howes è un agricoltore britannico che vive in una fattoria di 122 acri. Ha sempre condiviso la casa e la vita con la moglie Janet, che purtroppo all’età di 50 anni è morta a causa di complicazioni legate a malattie cardiache. L’uomo era affranto dal dolore. E in sua memoria ha deciso di piantare un migliaio di querce, con un messaggio speciale per lei.

Quando la moglie Janet è morta a soli 50 anni, Winston era devastato dal dolore. Ma non era intenzionato a farsi abbattere, la vita continuava e lui ha trovato un modo per rendere omaggio alla moglie morta, dimostrando a tutti quanti quanto il loro amore fosse grande. E lo ha fatto in un modo davvero molto dolce, che ha commosso tutti quanti.

Janet e Winston si sono sposati nel 1962 nella città di Stroud in Inghilterra. La coppia è sempre stata molto unita. E lo è stata per i 33 anni di matrimonio, prima che la donna, purtroppo, morisse.

Mesi dopo la scomparsa dell’amata moglie, Winston ha deciso di renderle omaggio piantando in primavera 6000 querce e narcisi, per crearle un tributo floreale che parlasse del loro amore. Piantò gli alberi in maniera tale da creare in mezzo un bellissimo cuore, riempito di narcisi. Delimitando poi l’area con una siepe verde.

Le querce ci hanno messo 17 anni per diventare alte. Fino a quando un uomo in mongolfiera nel 2012 non ha visto quel grande spettacolo nel cielo, il più incredibile degli spettacoli mai visti dal cielo.

Dall’alto lo spettacolo raccontava di quei 33 anni di amore che non si sono fermati con la morte di Janet. Ma che continueranno per sempre.

Sicuramente Janet sarebbe stata orgogliosa di questo bellissimo regalo fatto dal marito che tanto aveva amato in vita.

E chissà che da lassù non si stia godendo lo spettacolo di alberi e fiori piantati in suo ricordo.