Perché non lasciano la moglie per l’amante

Perché gli uomini si fanno l'amante o tradiscono, se poi non vogliono lasciare la propria moglie o la propria ragazza? La risposta è molto più triste di quanto si possa pensare

Home > Coppia e relazioni > Perché non lasciano la moglie per l’amante

La fine di una relazione è probabilmente uno dei test più complicati di questo viaggio, chiamato vita. E non importa se sei tu quello chi decide di finirla, alla fine fa sempre male. E quindi può essere questo uno dei motivi per cui gli uomini finiscono con l’avere un amante ma non trovano la forza o il coraggio di lasciare il proprio partner?

La realtà è che ci sono uomini che non sono pronti a chiudere alcuni cicli della vita, la colpa e il rimorso non permettono loro di fare il passo finale, nonostante ciò riescono a commettere infedeltà. Questo accade quando non hanno stabilità emotiva, ma il semplice fatto di finire una storia, diventa un macigno sulle loro spalle. Dal momento che hanno un amante loro vorrebbero chiudere con la partner ufficiale ma non possono. L’amore è autentico, anche se cercano di nasconderlo. L’amore con il loro partner è finito, così lentamente che si è lasciato inghiottire dall’abitudine, ma non hanno il coraggio di dire addio alla storia, così accade a molti uomini. Il motivo principale per cui un uomo non chiude una storia è la colpa, anche se i suoi sentimenti appartengono già a lui e (non in tutti i casi) all’amante. Perché hanno l’idea che feriranno di più il loro partner se lo lasciano per qualcun altro e, cosa succede? Non sono preparati a portare questa colpa. Ma non è tutto, hanno anche paura, paura di fare il passo successivo e di aver fatto la scelta sbagliata (come succede nella maggior parte dei casi). Il futuro li terrorizza ed è per questo che preferiscono mantenere il posto che si sono già assicurati.

Potrebbe anche interessarti: Perché per gli infedeli sposare l’ amante non è un’opzione

E infine, alcuni uomini sono così insicuri che si aspettano che l’amante si occupi della questione. Un’amante che insiste, che arriva a causare trambusto nella relazione. Quella che molesta la moglie o la fidanzata, perché lui possa lavarsi le mani e non affrontare la situazione. Sono uomini con l’ego per i cieli, che non sopportano l’idea di affrontare il dolore e che faranno tutto il possibile per evitare di farsi male, uomini che non hanno un senso di impegno e le cui paure parlano per loro.

Conclusione: sono uomini che non hanno capito un cavolo dell’amore, immaturi, vigliacchi. Perché l’amore e l’innamoramento sono due cose molto distinte, l’uno si prova per la persona che si ha accanto, l’altro con l’amante o la nuova fiamma. Nell’innamoramento le emozioni sono intense e fugaci, come un fuoco di paglia. Ma l’amore….l’amore lo capisce solo chi è maturato abbastanza da trovare un equilibrio.