Persone emotivamente abusive: 8 modi per riconoscerle

Esistono delle persone emotivamente abusive che possono rovinare la nostra vita. Ecco 8 comportamenti per riconoscerle (e chiudere la relazione)

Home > Coppia e relazioni > Persone emotivamente abusive: 8 modi per riconoscerle

Non puoi individuare subito le persone emotivamente abusive. A colpo d’occhio non c’è nulla di speciale che li distingua dalle persone normali. Nascondono chi sono veramente e si mascherano per avere maggiori possibilità di entrare nella testa di qualcuno.

Una volta arrivati ​​a te, è troppo tardi: sei già stata manipolato per fare esattamente quello che vogliono. Fortunatamente gli psicologi hanno isolato 8 comportamenti che smaschereranno definitivamente una persona emotivamente abusiva. Ecco quali sono.

Falso aiuto

Questa è l’arma preferita di tutte le persone emotivamente abusive. Il falso aiuto è il modo perfetto per fare casino con la mente di qualcuno. Partendo da qualcosa che hai fatto, la rendono sbagliata e cercano di farti credere alla loro versione dei fatti che, ovviamente, è quella “giusta”.

Dopo un po’ smetti di fidarti del tuo giudizio e pensi davvero di essere emotivamente instabile e di aver bisogno di un sostegno. Così loro diventano un appoggio, un rinforzo, finalizzato solo ed esclusivamente a manipolarti.

Gelosia possessiva

C’è un tipo carino di gelosia, quello costruttivo. E poi c’è quella gelosia che sconfina nella possessione. Le persone emotivamente abusive vietano alle vittime di vedere i loro amici e persino la loro famiglia. Sconfinano nello stalking in chiamate interminabili per controllarti.

Rimangono sveglie anche di notte, aspettando che torni a casa, per stuzzicarti con delle domande su chi sei stato e dove sei stato. Questo tipo di comportamento è estremamente pericoloso. Non pensare mai che questo tipo di gelosia sia dolce o tenera, perché c’è una linea molto netta tra dolcezza e follia.

Manie di controllo

Le persone emotivamente abusive si innervosiscono quando sei fuori senza di loro o senza, addirittura, che tu glielo dica o abbia chiesto loro il permesso. Ti chiameranno e ti manderanno sms tutto il tempo per vedere con chi sei e dove sei.

La persona davanti a te è un bugiardo? Ecco 10 modi per scoprirlo

Proveranno a tenerti sotto il loro controllo in ogni momento e useranno anche il ricatto. Si “offriranno” di venirti a trovare e davanti a un tuo eventuale rifiuto ti faranno sentire sbagliata e in colpa, come se stessi facendo qualcosa di orribile.

Umiliazione verbale

Un molestatore emotivo “nasconde” i suoi abusi verbali fingendo di scherzare. Tendono a insultare verbalmente le loro vittime in pubblico, ma lo fanno in un modo che nessuno sospetti che intendessero ciò che hanno detto.

Questa è una forma grave di abuso perché non c’è alcun tipo di rispetto per la vittima. Questo perché pensano appunto alla vittima come a un essere inferiore e si sentono in diritto di buttarla giù, mettendola “al posto che si merita”. Non importa quanto la vittima si lamenti: non si fermeranno.

Continuo istinto di combattimento

Gli abusatori emotivi sanno come iniziare un combattimento. Vincere una discussione non è nemmeno importante: lo fanno solo per provocare. Se tutti, da te a chiunque ti stia intorno, devono stare attenti a ciò che stanno dicendo o a come stanno agendo, la persona in questione è emotivamente abusiva.

Quando si hanno discussioni i molestatori emotivi di solito manipolano la loro vittima per portarla a pensare di essere dalla parte del torto. Un violentatore emotivo finge di essere una vittima e la vittima vera finisce per scusarsi per qualcosa che non ha fatto

Sbalzi di umore repentini

Un momento ti amano, il prossimo sei da biasimare per tutto ciò che di male che gli è successo. Le persone emotivamente abusive fanno così: hanno un comportamento on e off, insultandoti e poi innalzandoti.

Se qualcuno ti ama, ti ama ogni singolo giorno. Se qualcuno ti ama, non ti offenderà o ti farà star male in alcun modo possibile. Mai, qualsiasi cosa accada.

Alterazione della realtà e pensiero in bianco e nero

Questo tipo di persona vede cose che non stanno accadendo. Per esempio se qualcuno sta elogiando il proprio partner, una persona emotivamente abusiva prenderà questo gesto come qualcosa di sordido, che nasconde qualcosa di brutto. Non hanno alcun tipo di piacere per la felicità altrui.

In più, non ci siano di mezzo. In qualsiasi discussione, anche nella più stupida, se rimani neutrale o non sei d’accordo con loro, pensano che tu sia contro di loro. Questa situazione diventa sempre più pesante e massacrante per la vittima, che comincia a non distinguere il bene dal male.

L’affetto è un’arma

Infine, sappi che le persone emotivamente abusive usano l’affetto come un’arma. Se la loro vittima non si comporta nel modo in cui le desidera, le negherà ogni forma d’affetto.

Questa è forse la più pericolosa delle forme di manipolazione, perché rende la vittima dipendente dal loro amore e affetto. Quindi quando hanno bisogno di qualcosa, li manipolano con l’amore e con l’affetto per averlo.

Ora che conosci questi comportamenti, sarai più consapevole di come agiscono le persone emotivamente abusive.Prima ti allontani, prima inizierai a guarire. Solo allora potrai riprenderti la tua vita.