Una posizione molto pericolosa per le parti intime

Pensate che tutte le posizioni possono essere uguali? Vi sbagliate, ci sono delle posizioni addirittura pericolose per la salute della zona intima

Home > Coppia e relazioni > Una posizione molto pericolosa per le parti intime

Una delle cose più importanti nel momento in cui abbiamo dei rapporti intimi è quella di divertirsi. Sembra ovvio, ma molte persone si focalizzano solo sul piacere e sul raggiungimento di esso ma è importante anche che l’esperienza sia gratificante in sé. Il divertimento deve anche andare di pari passo con la sicurezza.. e non intendiamo solo la protezione.

Ci sono delle posizioni infatti che possono essere pericolose, ce ne è una in particolare che nel 2016 ha causato la frattura del membro di ben 18 uomini.

danni

Pensate che stavano facendo cose molto strane? No, nulla di strano! Non pensare che deve essere per forza aggrovigliata la situazione per far succedere una cosa del genere. Il rischio è favorito da una posizione abbastanza comune, quindi attenzione.

Il maggior numero di lesioni del membro maschile si verifica a causa della posizione del “cucciolo”. Gli esperti avvertono di fare attenzione con la foga del momento, una energia troppo forte potrebbe causare la rottura del pene. Anche un movimento sbagliato della donna può far “incrinare” il membro.

cucciolo

La seconda posizione più pericolosa e ancora molto comune è quella del missionario, lo sfregamento eccessivo sulle pareti della v@gina (soprattutto se poco lubrificata) può infiammare i genitali. Gli uomini possono anche soffrire di uno sfregamento eccessivo anche quando la masturb@zione è molto “focosa”. Non eccedere in questa attività può essere la soluzione a eventuali arrossamenti.

Sicuramente penserete che è tutta un’invenzione dal momento che il pene non ha le ossa. Ed è vero, ma un movimento violento mentre il pene si erige può causare la rottura dei vasi attraverso i quali scorre il sangue durante l’erezione, questa è chiamata comunemente “rottura del pene”

missionario

Gli incidenti possono sempre accadere quindi l’idea è quella di non spaventarsi né di smettere di fare quello che amate, dovete solo stare attenti quando l’eccitazione cresce