4 colazioni per chi è attento alla linea

Alcune idee per iniziare la giornata con gusto e senza sensi di colpa

 

La colazione è il pasto più importante, ce lo hanno ripetuto tutti e in tutti i modi, ma quando si è a dieta o si cerca soltanto di avere un’alimentazione sana spesso è il pasto più complicato da preparare.
Il tempo è sempre troppo poco e troppo facilmente ci si accontenta di un caffè al volo col rischio (concreto e quasi inevitabile) di arrivare all’ora di pranzo con la voracità di un ippopotamo e vanificare gli sforzi fatti.
Qui sotto trovate 4 semplici idee per preparare in poco tempo delle colazioni sane e gustose, perfette in vista della tanto temuta prova costume.

I banana pancakes

881d9baffdb074c9ac9bdb32bae7e2d1
I banana pancakes

La prima combinazione è per gli amanti della colazione a tavola, lenta, per quanto le giornate infrasettimanali lo rendano possibile. I banana pancakes si fanno in 2 minuti, basta schiacciare 2 banane e aggiungere un uovo, mescolare bene e versarne un cucchiaio alla volta in una padella antiaderente calda (trovate qui una versione più elaborata, con farina integrale).

Sciroppo d’agave, a basso indice glicemico e ricco di calcio, per dolcificarli e una tazza di cappuccino vegano per accompagnare. Prepararlo è molto semplice, basta scaldare 200 ml del vostro latte vegetale preferito (quello di mandorla è naturalmente dolce e più indicato in questo caso) e montarlo con il montalatte.

Una volta pronto il vostro caffè preferito aggiungete il latte montato e finite con una spolverata di cacao o cannella.

L’overnight oatmeal

Senza-titolo-2
L’overnight oatmeal

Foto One crazy House  e Made by Mary

Per chi ha davvero poco tempo da dedicare alla prima colazione, l’overnight oatmeal è quello che ci vuole.
La sera si versa all’interno di un vasetto per conserve un vasetto di yogurt (oppure l’equivalente di latte) 40 g di fiocchi d’avena, frutta a piacere e un cucchiaino di miele. Si mescola e si ripone in frigorifero fino alla mattina seguente, quando basterà tirarlo fuori dal frigorifero e mangiarlo!

Come bevanda potete preparare un centrifugato (o spremuta se non avete una centrifuga) con arance, limone e zenzero. Da bere subito o durante la mattinata, vi regalerà una sferzata di energia e vitamine.

Gli smoothie

61f6372f6a37c6d3968a58be84901033
gli smoothie

La vera moda del momento sono gli smoothie e la ragione è presto detta. Metti tutto nel frullatore, azioni, versi e bevi. Con l’aggiunta dell’avena anche il classico smoothie alla fragola (fragole, latte e mezza banana) diventa un vero mangia e bevi pronto ad apportare tutte le calorie necessarie ad affrontare la prima parte della giornata.

Trovate la ricetta completa su What the Fork.

La torta di carote

Senza-titolo-1
La torta di carote

Chi invece non sa dire di no a una fetta di torta fatta in casa, apprezzerà la sua versione healty, la torta di carote, che con poco zucchero e pochissimi grassi riempie, dà soddisfazione, ma tiene lontani i sensi di colpa.

Per accompagnarla il Matcha latte è un accostamento insolito ma gustoso. Il Matcha, tè verde giapponese in polvere, ha moltissime proprietà nutrizionali. Antiossidante, ricco di vitamine, è perfetto per chi intraprende un regime alimentare in quanto aumenta il senso di sazietà tenendo a bada i buchi nello stomaco tanto dannosi per le diete.