A Cibus le ultime tendenze in fatto di alimentazione

Ecco tutti i cibi "nuovi" che arriveranno sulle nostre tavole.

Home > Cucina > A Cibus le ultime tendenze in fatto di alimentazione

Cibus ci svela le ultime interessanti tendenze del mondo del cibo. A Parma, dal 7 al 10 maggio 2018, si terrà la nuova edizione di una manifestazione che mette in scena, negli spazi della fiera della città emiliana, più di 1300 prodotti alimentari Made in Italy. Tradizione, ma anche innovazione sono le parole d’ordine di questa grande fiera del cibo che mette in mostra salumi, formaggi, pasta, olio, dolci, bevande, conserve, surgelati e chi più ne ha più ne metta. L’area Cibus Innovation Corner, inoltre, ospita i prodotti più innovativi.

Cosa mangeremo nei prossimi anni? Se l’Italia teme un’invasione degli insetti a tavola, potete stare tranquilli. A Cibus l’innovazione passa anche attraverso i cibi della tradizione che tanto amiamo, ma che ci vengono proposti in forme un po’ diverse dal solito, per poter gustare tutta la storia eno gastronomica del nostro paese strizzando l’occhio al futuro.

Ad esempio presto potremo gustare la classica polenta Valsugana in tazza. Si prepara al microonde in pochissimi minuti, così da avere in tavola tutto il sapore della tradizione, in formato smart, però. E l’aceto? Da oggi in poi si potrà grattuggiare sui piatti grazi a sfere di aceto balsamico di Modena. O si potrà usare dell’aceto di mele non filtrato e non pastorizzato che si potrà bere al mattino.

E ancora, che ne dite di portare sulle vostre tavole una bevanda vegetarle realizzata con riso nero Venere? Oppure una bevanda vegetale realizzata partendo dal farro biologico, che si può bere fredda o insieme al caffè per una colazione che parte con lo sprint giusto ogni giorno?

E ancora, che ne dite di utilizzare sui vostri piatti un condimento spray alla curcuma in olio al couscous di farina di ceci? Anche la cucina etnica vuole la sua parte di innovazione!

Insomma, per gli insetti c’è ancora tempo!