Anelli e ciuffi di calamari ai tre pomodori

 

A furia di assaggiare vari piatti di pesce in queste vacanze, mi è venuta voglia anche di replicare a casa.
Senza cimentarmi in cotture lunghe o fritture che mi sporcano tutta la cucina, ho optato per dei calamari in salsa ai tre pomodori, un piatto ricco di vitamina C e Licopene che aiuta la nostra abbronzatura estiva.
Il segreto per la riuscita perfetta del piatto è far cuocere bene il sugo e poi tuffare i calamari all’ultimo!

118_calamari-ai-3-pomodori_02
Anelli e ciuffetti di calamari ai 3 pomodori

Tempo di cottura:

25 minuti

Dosi per:

2 persone

Occorrente:

1 pentola alta

Ingredienti:

300 gr anelli e ciuffetti di calamari
3 pomodori secchi
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
300 ml di passata di pomodoro bio
basilico q.b.
olio evo q.b
1 spicchio di aglio

118_calamari-ai-3-pomodori_03
Calamari in salsa al basilico

Procedimento:

Per prima cosa prepariamo il sugo con una base di olio evo e spicchio di aglio in camicia, aggiungiamo poi la salsa di pomodoro e i pomodori secchi.
Scegliete quelli essiccati e non sott’olio perchè il sapore cambia. Una volta ammollati in acqua tritateli e aggiungeteli alla passata.

Trascorsi 10 minuti sciacquate bene i calamari sotto l’acqua e aggiungeteli al sugo insieme al concentrato di pomodoro, lasciate cuocere con il coperchio per 10 minuti.

Solo all’ultimo aggiungete delle foglie di basilico e servite.

di lakritchen