Apriscatole, come si usa

Voi lo sapete usare un apriscatole? Ecco un video che ce lo spiega, finalmente!

Home > Cucina > Apriscatole, come si usa

Apriscatole come si usa? Tutti lo abbiamo nel cassetto. Perché è uno di quegli strumenti che non può mancare nella nostra cucina. Anche se, in realtà, magari non lo abbiamo mai usato. Eh sì, perché oggi tutte le lattine sono vendute con pratiche linguette che ci permettono di aprirle facilmente. Ma cosa fare se la linguetta si spezza proprio mentre stiamo preparando la cena e non abbiamo alternative? Dobbiamo usare l’apriscatole. Ma come? Non ci sono le istruzioni per l’uso!

Apriscatole come si usa

L’apriscatole è un attrezzo decisamente particolare e strano. Ma non è difficile da usare. Ci sono due manici, che vanno aperti, appoggiando la parte dentata sul bordo della lattina, per allineare alla perfezione la ruota che andrà a tagliare il nostro coperchio. Bisogna fare la massima attenzione in questa fase, perché altrimenti non funziona.

Quando ci siamo accertati che tutto è posizionato correttamente, bisogna chiudere con forza i due manici, premendoli l’uno verso l’altro. In questo modo abbiamo “agganciato” il barattolo di latta. Tranquilli, se non vi viene la prima volta è normale. Fate un po’ di pratica, magari quando avete un attimo di tempo e non siete di fretta perché avete fame. La fretta è una pessima alleata in questi casi.

A questo punto dovete girare la manopola esterna. Se l’apriscatole si stacca dal barattolo, dovrete ricominciare tutto dall’inizio. E fate attenzione, perché potreste tagliarvi. Se lo avete posizionate bene, invece, l’apriscatole farà il suo dovere!

apriscatole

Dovrete ruotare la manopola per tagliare tutta la circonferenza, facendo sempre attenzione perché il tutto è molto tagliante. Il video qui sotto ci spiega come fare.

E se proprio non ce la fate, lo sapete che esistono anche gli apriscatole elettrici? Dio benedica la tecnologia!