Budino al mojito

 

Estate, voglia di qualcosa di esotico! Ci vorremmo tutte ai tropici, anche se magari le vacanze sono terminate.
Per chi è ancora in vacanza, e soprattutto per chi è rientrata al lavoro, non c’è niente di meglio che assaporare un bel mojito.
Un mojito tutto da mangiare, da gustare con gli amici, magari come dessert per terminare una bella cena all’aperto e godersi ancora il tepore delle serate estive.
Per renderlo goloso abbiamo usato il cocco, indiscusso protagonista dell’estate.
Per il resto ci sono tutti gli ingredienti del mojito classico da sorseggiare: lime, menta, rhum e zucchero di canna!

BIGODINO BUDINO MOJITO 2 copia
Un mojito da assaporare con il cucchiaio

Dosi:

per 4 budini

Tempi di preparazione:

15 minuti più 4 ore di riposo

Tempi di cottura:

5 minuti

Cosa serve:

pentolino, bilancia, contenitore, frusta, ciotolina, cucchiaio, contenitore per budino

BIGODINO BUDINO MOJITO 4 copia
Fresco e goloso come il famoso cocktail mojito

Ingredienti:

80 gr di latte di cocco per dolci
120 gr di acqua di cocco
300 gr di acqua
3 cucchiai di zucchero di canna
1 lime
menta fresca
1 cucchiaio di kuzu
1 cucchiaio di maizena
1 tazzina di caffè di rhum
cocco disidratato rapé

Procedimento:

Unite il latte di cocco con l’acqua di cocco e l’acqua. Tenetene da parte una tazza e mettete il restante liquido in un pentolino, aggiungendo la scorza di lime e qualche foglia di menta. Aggiungete 2 cucchiai di zucchero di canna e mescolate.

Portate a ebollizione il composto. Nel frattempo stemperate nella tazza di composto il kuzu e la maizena. Quando il latte bolle, eliminate la menta e la scorza di lime e versate il contenuto della tazza mescolando. Inizierà subito ad addensarsi. Cuocete per un paio di minuti per poi spegnere il fuoco.

Lasciate raffreddare leggermente e inumidite i contenitori per il budino. Suddividete il composto nei contenitori ed attendete che si raffreddi completamente. Trasferite i budini in frigorifero per far solidificare.

Preparate lo sciroppo al rhum. Versate il rhum e 1 cucchiaio di zucchero di canna nel pentolino e fate restringere, per qualche minuto, fino ad ottenere un composto denso e ambrato.

Capovolgete i budini sui piatti di portata, cospargete con il cocco rapé, qualche fogliolina di menta fresca e il lime. A piacere potete aggiungere dei frutti di bosco o delle fragole.

Versate sui budini lo sciroppo al rhum e servite.

Buon appetito!

di Marzia Riva