Camy cream: un dolce facile per l’estate

 

Oggi impariamo a preparare la Camy Cream, una crema sofficissima, dolce e super golosa pronta in pochi minuti, ottima mangiata da sola con qualche frutto di bosco e perfetta per farcire le tue torte estive. Gli ingredienti della Camy Cream sono tre: mascarpone, latte condensato e panna.
Il procedimento per prepararla è basico: occorre semplicemente lavorare i tre ingredienti insieme.

camy-cream-1-contemporaneo-food
Camy Cream

Prima si lavora il mascarpone con il latte condensato senza preoccuparsi se a metà il composto potrebbe risultare troppo morbido (dato che continuando a lavorarlo ritornerà denso al punto giusto) e poi si aggiunge la panna montata.

Pochissime mosse, pochi minuti e pochissimi ingredienti per una crema soffice e leggera ottima mangiata da sola con qualche frutto di bosco e perfetta se utilizzata come farcitura per torte.

Volendo la Camy Cream può anche essere aromatizzata come si preferisce aggiungendo sia frutta che cioccolato, caramello o qualsiasi altro gusto a secondo delle esigenze e si conserva in frigorifero intatta per due giorni.

camy-cream-4-contemporaneo-food
La crema perfetta per tutte le torte pronta in pochi minuti

Vi lascio quindi alla facilissima ricetta della Camy Cream e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

Tempi di preparazione:

15 minuti

Tempi di cottura:

non è prevista cottura

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

frusta elettrica

Ingredienti:

500 gr mascarpone

150 ml latte condensato

250 ml panna liquida

Procedimento:

camy-cream-3-contemporaneo-food
Una crema perfetta per farcire le tue torte estive

Montare da prima il mascarpone con il latte condensato sino a quando il composto assume una consistenza piuttosto densa e compatta.

Se all’inizio potrebbe sembrare troppo morbido non ci sarà da preoccuparsi, basterà continuare a lavorare con le fruste.

Montare la panna semilucida e incorporarla al mascarpone con latte condensato continuando a lavorare ancora qualche minuto per amalgamare bene il tutto e ottenere nuovamente una consistenza piuttosto densa e compatta.

Servire la crema fredda con dei frutti di bosco o utilizzarla per farcire qualsiasi tipo di torta.

(Si consiglia di lavorare con tutti gli ingredienti molto freddi).

di Cristina Saglietti