I cocktail più richiesti nel mondo nel 2018

Quali sono stati i cocktail più ordinati e più amati in tutto il mondo nell'anno che ci siamo lasciati alle spalle?

Home > Cucina > I cocktail più richiesti nel mondo nel 2018

Quali sono stati i cocktail più richiesti in discoteca e negli altri locali nel 2018 che ci siamo appena lasciati alle spalle? Anno che vai vi, preferenze che trovi. A livello internazionale sono stati numerosi i drink preferiti da chi ama sorseggiare bevande alcoliche o analcoliche mentre è in compagnia degli amici, del partner, dei colleghi. Siete pronti a scoprire cosa abbiamo bevuto?

Cocktail invernali semplici

Dopo aver visto quali erano i cocktail invernali più semplici da preparare in occasione delle feste di fine anno, ecco che oggi siamo qui a parlare della classifica dei 50 cocktail più richiesti ai barman in tutto il mondo, secondo quanto riportato dall’Annual Brand Report 2019 di Drinks International, testata britannica che è la Bibbia degli addetti ai lavori.

Secondo quanto riportato dalla classifica i più gettonati che sono finiti nella top ten sono l’Old Fashioned, il Negroni, il Whiskey Sour, il Dry Martini, il Daiquiri, il Margarita, il Manhattan, il Moscow Mule, l’Espresso Martini e il Mojito.

Dite addio al Cuba Libre, che perde posizioni, arrivando ultimo al 50esimo posto, sotto la Sangria, che anche lei non gode di ottima salute. Non piace nemmeno il Black Russian, in 45esima posizione, e la Caipirinha, 44esimo.

cocktail

Tra gli intramontabili ritroviamo al 14esimo posto il Bloody Mary e al 16esimo posto il Gin Fizz. E ancora il Pisco Sour (19/mo), il Vodka Martini (21/mo), il Cosmopolitan (26/mo), la Piña Colada (31/mo), il Bellini (34/mo) e l’Americano (37/mo).

Adesso che sappiamo quali sono stati i drink più richiesti nel mondo, che dite incontrano i vostri gusti? O voi ne avreste premiato uno di quelli finiti al fondo della classifica internazionale? Certo che il Cuba Libre ultimo non si può sentire!