Come fare gli involtini primavera fatti in casa

La ricetta DIY del piatto più mangiato della cucina cinese

 

Buoni per ogni stagione, gli involtini primavera sono per noi italiani il cibo cinese per eccellenza.
Negli anni di liceo involtino + riso alla cantonese era il cibo esotico che andava per la maggiore.
Oggi il fritto non lo mangio quasi mai, ma ho voluto provare a fare questi involtini in casa e il sapore è proprio quello anche se homemade!

089_involtino primavera_02
Involtini primavera con cavolo cappuccio, carote e scalogno

Tempo di preparazione:

30 minuti

Tempo di cottura:

15 minuti

Dosi per:

4 persone

Occorrente:

mattarello, pentola antiaderente

Ingredienti per l’impasto:

70 gr di farina di riso
80 gr di farina zero
80 ml acqua

Ingredienti per il ripieno:

3 carote
¼ di cavolo verde
1 cipolla piccola/scalogno
salsa di soia q.b.
2 cucchiai olio evo
1 pizzico di sale
olio semi girasole bio q.b.
salsa di soia q.b.

Procedimento:

Questi involtini non sono difficili da preparare: per prima cosa mescoliamo le farine con l’acqua, versandola poco alla volta fino a ottenere una palla molto morbida. Lasciamola riposare 10 minuti in frigorifero.
Nel frattempo facciamo cuocere le verdure in una pentola antiaderente con due cucchiai di olio extra vergine di oliva, tagliamo prima la cipolla molto finemente e aggiungiamo dopo due minuti il cavolo e infine la carota tagliats a julienne. Aggiungiamo un goccio di acqua e un pizzico di sale.

Trascorsi 10 minuti, le verdure staranno cuocendo e potremo formare la base degli involtini: formiamo delle palline di 2 cm circa e stendiamole molto finemente, aiutandoci con dell’altra farina di riso se l’impasto risulta troppo molle.

Al centro di ogni cerchio posizioniamo le verdure e chiudiamo i 4 lembi.
Ora andranno fritti con dell’olio di girasole, scegliendone uno biologico di buona qualità.
Anche se non completamente immersi nell’olio come al ristorante cinese, ma solo rosolati nella padella, gli involtini primavera verranno benissimo!

Vi sarete accorti che di sale ne abbiamo utilizzato molto poco, potreste anche ometterlo del tutto perchè l’involtino andrà servito con la salsa di soia che è decisamente salata soprattutto se la userete a ogni morso!

089_involtino primavera_03
Involtini di farina di riso accompagnati da salsa di soia