Come fare il panettone

Come fare il panettone? Ecco la ricetta perfetta per non sbagliare assolutamente e servire un dolce natalizio unico

Come fare il panettone? Se quest’anno volete cimentarvi anche voi nella preparazione di un perfetto dolce natalizio, dovrete seguire la ricetta perfetta per non sbagliare. Non è impossibile fare il panettone in casa, basta sapere come fare.

Tempo di preparazione:

60 minuti più il tempo per far lievitare il panettone

Tempo di cottura:

50 minuti

Dosi per:

10 persone

Occorrente:

  • 1 ciotola
  • frusta
  • leccarda

Ingredienti:

Per il primo impasto

  • 250 grammi di farina
  • 125 grammi di acqua
  • 65 grammi di zucchero
  • 50 grammi di tuorli
  • 65 grammi di lievito madre
  • 70 grammi di burro
  • 2 grammi di malto

Per il secondo impasto

  • 62 grammi di farina
  • 40 grammi di burro morbido
  • 150 grammi di uvetta sultanina
  • 1 baccello di vaniglia
  • 30 grammi di cedro candito
  • 75 grammi di pasta di arance
  • 20 grammi di pasta di limoni
  • 50 grammi di zucchero
  • 50 grammi di tuorli
  • 2 grammi di sale fino
  • 16 grammi di miele di acacia
  • 70 grammi di arancia candita
  • 30 grammi di pasta di mandarini

Preparazione:

Realizzate il primo impasto versando in una ciotola il malto, lo zucchero semolato e l’acqua.
Mescolate con una frusta.
Aggiungete la farina e impastate.
Dopo qualche minuto, aggiungete il lievito madre e impastate.
Preparate un’emulsione di burro e tuorli e mescolate.
Aggiungete metà composto di burro e tuorli e mescolate con una leccarda.
Aggiungete l’altra metà per ottenere un composto liscio e omogeneo, che dovrete trasferire su un piano di lavoro.
Mettete l’impasto in una ciotola di vetro, coprite con una pellicola per alimenti e fate lievitare per 12 ore a 26 gradi per triplicare di volume l’impasto.

Procedete con il secondo impasto.
Staccate il primo impasto e mettetelo in una planetaria o una ciotola per mescolarlo.
Aggiungete l’altra farina e poi la pasta di arancia, la pasta di mandarini e la pasta di limone. Per ultimo il limone e i semi della bacca di vaniglia.
Fate assorbire gli aromi.
Preparate un’emulsione di burro e tuorli.
Quando l’impasto è elastico aggiungete 50 grammi di zucchero e un pizzico di sale.
Aggiungete in due volte l’emulsione di burro e tuorli.
Mettete a mollo l’uvetta e tagliate a cubetti cedro e arancia candita.
Scolate l’uvetta e mettetela con arancia e cedro nell’impasto.
Lavorate bene la pasta e fate riposare per 20 minuti, coprendo la ciotola con un canovaccio.
Trasferitelo su un piano e fate delle pieghe. Fate riposare per 30 minuti scoperto.

Prelevate un chilo di impasto, date una forma sferica e inserite all’interno di uno stampo di carta.
Scaldate il forno a 35 gradi, spegnetelo e coprite con un coperchio di vetro, per far lievitare in forno per 6-8 ore.

Lasciatelo poi scoperto per 30 minuti e poi fate un’incisione a croce sopra, mettendo dentro una noce di burro.
Mettete in forno a 175 gradi per 50 minuti.

Prepara i calamari per pranzo e ha una sorpresa

L'agriturismo di Benedetta Rossi: le foto de La Vergara immerso nelle Marche

Cosa fare con le uova di Pasqua

Com'è la colazione italiana in vacanza?

Olive kalamata, tutti i motivi per mangiare queste olive greche

Ricetta tiramisù senza uova

La vera ricetta delle polpette dell'Ikea