Come fare la besciamella: ricetta

Ecco il procedimento corretto, per farla densa e senza grumi.

Home > Cucina > Come fare la besciamella: ricetta

La besciamella è una salsa che si utilizza moltissimo come ingrediente di tante ricette tipiche italiane e non solo. La preparazione della besciamella non è poi così complicata, ma chi non è esperta potrebbe avere difficoltà nel renderla densa e soprattutto cremosa e senza grumi. Ecco come fare la besciamella per preparare questa salsa buonissima e condire le vostre pietanze.

Tempo di preparazione:

besciamella-liquida-consigli-

5 minuti

Tempo di cottura:

10 minuti.

Dosi per:

2 / 3 persone

persone.

Occorrente:

  • 1 frusta
  • 1 pentola antiaderente

Ingredienti:

  • 500 ml di latte
  • 40 grammi di burro
  • 40 grammi di farina
  • sale
  • noce moscata

Preparazione:

Per preparare la besciamella si utilizza una pentola antiaderente, dove si fa sciogliere il burro a fuoco medio. Successivamente si aggiunge la farina – tutta in una volta  – e si mescola velocemente con una frusta.

Dobbiamo mescolare bene finchè il composto diventa ben liquido, stando attente a non formare i grumi.  Dopo qualche minuto, aggiungere il latte freddo e continuare a mescolare velocemente.

Lasciare cuocere  fino a raggiungere una consistenza densa. A questo punto, abbassare la fiamma al minimo per lasciare cuocere la crema per circa cinque minuti.  Solo alla fine, aggiungere un pizzico di sale e la noce moscata a piacere.

Suggerimento: per evitare che si creino i grumi, il segreto è mescolare la besciamella sempre, con la frusta meglio che con il cucchiaio. Raschiare il fondo della pentola per raccogliere i grumi e amalgamare questi ultimi alla crema.

Inoltre, la fiamma bassa è un imperativo, perché la besciamella attacca facilmente e si può bruciare. Se, nonostante tutto, i grumi sono rimasti, potete filtrare alla fine la besciamella e poi raccogliere i grumi (se sono tanti) per scioglierli con un mixer a immersione.

Per quanto riguarda la consistenza della besciamella,  se la preferite più liquida, diminuite la dose di burro e farina, mentre, se la preferite densa, aumentare queste dosi.