Come funziona una food box

Come funziona una food box? Proprio come le beauty box, anche questa novità permette di scoprire tutte le novità più ghiotte del settore food

Home > Cucina > Come funziona una food box

Come funziona una food box? Ne avete mai sentito parlare? Proprio come avviene per le beauty box, dedicate ai prodotti di bellezza e cosmetici, le food box permettono agli abbonati di provare le migliori prelibatezze e i prodotti più gustosi e anche sani che ci siano in circolazione sul mercato.

Le food box sono vere e proprie “scatole”, confezioni che contengono al loro interno tante gustose prelibatezze. Come per le beauty box, l’idea di partenza è creare un abbonamento mensile dedicato a tutti coloro che amano il buon cibo, per permettere agli abbonati di ricevere ogni mese una confezione con le novità del mercato. Favorendo i brand emergenti e i leader del settore che diventano brand ambassador.

In questo modo i consumatori entrano a contatto con i prodotti già lanciati sul mercato, da poco o da tanto, per scoprirli. E i brand possono avere delle recensioni utili per migliorarsi o per promuovere ancora meglio il proprio lavoro e i propri prodotti. Un sistema davvero facile e semplice per poter assaggiare, a prezzi vantaggiosi e ricevendo tutto comodamente a casa, alcune interessanti novità.

Come funziona?

Abbiamo chiesto a Degusta Box, società specializzata in in-home sampling, ricerche di mercato e social media con sede a Barcellona, come funziona una food box. In pratica i brand prenotano la loro campagna con l’azienda di riferimento. I consumatori ogni mese ricevono una box tematica, così da poter provare tutti i prodotti contenuti. Tutti possono recensire sui canali social i prodotti ricevuti, facendo così promozione. Ma fornendo anche utili consigli, anche grazie a un questionario di gradimento che viene consegnato ai consumatori. Così il brand può avere feedback diretti.

Dal lancio in Italia a ottobre 2015 l’azienda ha coinvolto 297, per un totale di 752 prodotti e 358mila box inviate (1.7 milioni in Europa). Le box sono più diffuse nelle regioni nord-occidentali, seguite da quelle del Centro e del Nord Est e del Sud. Sono più le coppie a ordinarle, seguite dalle famiglie senza figli e dalle famiglie con figli. Più restio chi è single.

Tra le novità del 2020 la Selection Box, inviata a consumatori con maggiore potere d’acquisto, Box Bio, per prodotti organici ed ecologici, e la Cold Box, una box refrigerata che contiene anche prodotti freschi.