Come mantenere le banane più a lungo

Ecco come conservare questo frutto versatile e buono

Home > Cucina > Come mantenere le banane più a lungo

La banana è un frutto nutriente, saziante e ricco di vitamine, potassio e fosforo. Si gusta da solo oppure si può aggiungere nello yogurt e come base di torte e dolci vari. Ecco come mantenere le banane, dato che si tratta di un frutto che matura velocemente, specialmente con caldo in estate.

Le banane: il frutto dalle mille proprietà

Ecco come evitare che le banane diventino nere

Le banane sono davvero un frutto prezioso, poiché contengonozuccheri buoni, utili soprattuto a chi deve praticare attività sportiva e poi sono composteda acqua, carboidrati, fibre e proteine. Le banane forniscono abbastanza calorie, utili a  fare il pieno di energie.

Come mantenere le banane per rallentare la maturazione

Le banane fanno parte di quella frutta e verdura che matura attraverso una sostanza che si trova nei gambi. Ecco perché un  trucco per mantenerle fresche è avvolgere i gambi in un po’ di pellicola trasparente da cucina. Ma vediamo altri modi per  conservare questo frutto.

Lasciale all’aria aperta

Se le banane non sono abbastanza mature, potete invece metterle su un porta frutta, lasciandole una attaccata all’altra, in cucina,  a temperatura ambiente.

Però, per rallentare la maturazione, dividete il casco di banane e  avvolgete il gambo di ciascuna separatamente nella plastica.

In frigorifero

Le banane si possono mettere anche in frigo, ma quando hanno  raggiunto il livello di maturazione che ci aggrada, così si può bloccare un ulteriore stato di maturazione.

Le banane, però, non si possono mettere nel frigorifero quando sono verdi perché altrimenti non matureranno.

Come velocizzare la maturazione delle banane se sono verdi

Se al supermercato abbiamo acquistato delle banane verdi, ma vorremmo mangiarle presto,  potete inserirle in un sacchetto di carta e chiuderlo. Così, il processo di maturazione avverrà più facilmente, in un massimo di due  giorni.  Mettetele molto vicine una all’altra per una maturazione più rapida.

A questo punto non vi resta che mangiare il vostro frutto preferito!