Come preparare il toast perfetto

Vi sembra una ricetta facile e banale, ma occhio agli errori!

 

Il toast è uno dei più famosi panini, che possiamo prepararci per una pausa pranzo veloce, per un panino da portare in ufficio, da consumare freddo o scaldato al microonde, ma è anche perfetto per la merenda dei bambini o per un aperitivo ricco di gusto, ma semplice al tempo stesso. E’ una ricetta davvero molto semplice da realizzare, ma occhio agli errori, che sono all’ordine del giorno: scegliete pane e ingredienti di ottima qualità, ma fate anche attenzione alla cottura del pane, a non far sciogliere ne troppo ne troppo poco il formaggio e così via…

toast2
Il toast perfetto!

Ecco come preparare il toast perfetto:

– Scegliete delle fette di pane ne troppo sottili ne troppo spesse: il pane in cassetta è perfetto.

– Scegliete del prosciutto cotto di qualità e magro.

– Scegliete il formaggio giusto: sottilette, ma anche provola a fette e fontina, decisamente buoni nel toast.

– Imbottite bene il panino, con un paio di fette di formaggio su entrambe le fette e tanto prosciutto al centro.

toast1
Che ne dite di un toast doppio?

– Cuocete il toast nel tostapane o sulla griglia o sul forno.

– Quando deve cuocere il toast? Tre o quattro minuti nel tostapane.

– Tagliatelo a metà e servitelo in un piatto o nella carta alluminio.

Ed ecco come si prepara il buonissimo french toast ai quattro formaggi: