Come preparare le uova di cioccolato senza stampo

Diy facile e veloce per preparare l'uovo di cioccolato personalizzato

 

Pasqua si avvicina e se anche voi siete stanchi delle solite uova di cioccolato confezionate la soluzione è una sola (e semplicissima): fare le uova di cioccolato in casa.
Le strade a questo punto sono due: intraprendere una via più professionale fatta di termometri per temperare il cioccolato, stampi e rotazioni; oppure potete fare una versione decisamente più easy, talmente tanto easy che potete farla con i vostri bimbi.
Per fare le uova di cioccolato in casa senza stampo vi basta un palloncino, del cioccolato e una sorpresa.

IMG_6875
Ingredienti

Iniziate sciogliendo il cioccolato al microonde (300 g della qualità che preferite) ricordandovi di usare la massima potenza disponibile (750 o 1000w) e di mescolare ogni 20 secondi.

Una volta che il cioccolato sarà quasi completamente sciolto (dovrete vedere ancora qualche pezzetto solido) mescolatelo delicatamente fino al completo scioglimento.

Sciogliere il cioccolato al microonde non serve solo per risparmiare tempo, ma soprattutto permette di poter temperare in modo ottimale evitando che il cioccolato indurendosi risulti opaco oppure fragile.

A questo punto potete gonfiare il palloncino e, usando un pennello da cucina, cospargere in modo uniforme il cioccolato su tutta la superficie.

IMG_6882
Cospargere in modo uniforme il cioccolato su tutta la superficie

Dovete fare almeno 4 passate per evitare si rompa una volta sgonfiato il palloncino, aspettando che si solidifichi lo strato prima di passare al successivo.

Per lavorare meglio e senza rischiare di sporcare tutta la cucina vi do un consiglio furbo (anche se dall’effetto un po’ pittoresco).

Appendete il palloncino alle maniglie dei pensili in cucina, possibilmente sopra il lavello. Potrete ricoprire tutto l’uovo in passate uniche, senza doverlo appoggiare e con un aiuto in più dato dal filo che lo tiene in sospensione.

IMG_6885
Appendete il palloncino alle maniglie dei pensili in cucina

Per ottenere una superficie molto liscia fate gli ultimi due passaggi immergendo il palloncino direttamente nella ciotola, altrimenti continuate con il pennello.

Potete cospargere la superficie con granella di nocciole o pistacchi per coprire la superficie non liscia e rendere il vostro uovo ancora più goloso.

Una volta che il cioccolato si sarà perfettamente solidificato (almeno 1 ora) potete sgonfiare il palloncino forandolo vicino al nodo, in modo da fare uscire l’aria lentamente.

Senza-titolo-1
Potete inserire la sorpresa ll’interno

In alternativa potete saltare questo passaggio e passare direttamente al taglio dell’uovo, scaldando con acqua calda la lama di un coltello e tagliando l’uovo per il lungo.

Inserite all’interno la sorpresa e richiudete unendo le due metà e facendole solidificare.