Come realizzare un piano alimentare settimanale con il fai da te

E' semplice, veloce, colorato e ci permette di controllare cosa mangiamo.

 

Mangiare sano è importante, ma spesso siamo prese da mille faccende, in casa e fuori casa, da tanti problemi, da altri pensieri e l’alimentazione passa in secondo piano. Ecco perché sarebbe bene preparare un piano alimentare settimanale: è una vera e propria agenda che ci permette di pianificare prima cosa mangeremo la settimana successiva. Non è solo un modo per poter fare la spesa più facilmente, ma anche per bilanciare durante la settimana tutti i nutrienti: è perfetto anche se ci sono dei bambini in casa, così sarà più facile preparare i pasti e sapere sempre cosa fare.

Weekly Meal Planner2
Esempio di piano alimentare settimanale

Realizzare un planner settimanale non è difficile: qui ci sono dei modelli interessanti da scaricare e da stampare. Non dovremo far altro che segnare la settimana di riferimento e per ogni giorno inserire cosa mangeremo a colazione, a pranzo e a cena. Così mangeremo sano e sarà più divertente preparare i pasti della settimana, magari anche per tempo.

Weekly Meal Planner1
Un modello più artistico

Potete anche comprare un’agenda e segnare dentro, giorno per giorno, quello che avrete in programma: è decisamente più comoda da portarsi dietro. Mentre per chi è sempre collegata al suo smartphone, potete creare un Excell da portare sempre con voi oppure scaricare delle app apposite.

Come organizzare la dispensa
Una lavagna per la cucina

E per chi non rinuncia a una bella lavagna in cucina, questo potrebbe diventare il supporto ideale per poter segnare settimanalmente quello che mangeremo: peccato che poi dobbiamo cancellare tutto e non avremo memoria di quello che abbiamo preparato in precedenza… E’ molto d’effetto, ma effettivamente poco pratico.