Come si fa il vero pesto alla genovese

Ecco la ricetta da seguire passo dopo passo.

 

Il pesto alla genovese è senza dubbio una delle ricette della tradizione gastronomica italiana più amata e apprezzata e non solo in Italia. E’ anche una delle ricette che vanta numerose varianti, ma vi siete mai chiesti com’è fatto il vero pesto alla genovese, quello che in Liguria ci viene solitamente servito per condire un bel piatto di trofie cotte al dente? Secondo la ricetta originale, preservata dal Consorzio, gli ingredienti necessari per poterlo realizzare sono 7. Ecco, allora, come si prepara il pesto alla genovese.

????????????????????????????????????

Gli ingredienti di cui avete bisogno sono:

– 50 grammi di basilico genovese a foglia piccola
– mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
– 6 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
– 2 cucchiai di pecorino grattugiato
– 1 cucchiaio di pinoli
– 2 spicchi di aglio
– sale grosso

Preparazione

Lavate in acqua fredda il basilico e asciugatelo con un canovaccio.

Pestate nel mortaio di marmo con pestello in legno (così si rispetta la tradizione… ma se non avete tempo o non avete gli strumenti giusti potete usare il frullatore!) l’aglio.

Aggiungete il sale grosso e continuate a pestare.

Aggiungete i pinoli e amalgamate bene gli ingredienti.

Aggiungete poco alla volta le foglie di basilico, pestandole con un movimento rotatorio delicato.

Aggiungete i formaggi e poi l’olio a goccia.

Il pesto è pronto per condire la vostra pasta.

pesto-alla-genovese2
Condite la pasta o create dei crostini

E dopo aver preparato e gustato il pesto originale, che ne dite di una variante ghiotta alla rucola, realizzata dai nostri amici di iFood?