Come si preparano i croissant francesi

Ecco come rendere unica la prima colazione!

 

I croissant alla francese sono il dolce perfetto per cominciare la giornata. Nei bar italiani non si trovano, ovviamente, gli originali, quelli che abbiamo mangiato e adorato durante il nostro ultimo viaggio in Francia, tra le bellezze di Parigi e la maestosità dei castelli della Loira. Che ne dite, allora, di portare un po’ di sapore francese a casa di prima mattina, preparando dei gustosissimi croissant? Scommetto che andranno a ruba…

croissant1
Chi vuole un croissant?

Gli ingredienti per preparare i croissant sono:

– 500 grammi di farina
– 250 grammi di acqua
– 20 grammi di lievito di birra
– 50 grammi di burro a temperatura ambiente
– 60 grammi di zucchero
– 50 grammi di latte a temperatura ambiente
– 10 grammi di sale

Per la sfogliatura preparate:

– 250 grammi di burro
– 1 uovo

croissant2
La colazione perfetta…

Procedimento

Mescolate farina, acqua, lievito sbriciolato e burro.

Quando gli ingredienti sono ben mescolati e amalgamati, unite latte, zucchero e sale, mescolando ancora.

Mettete il composto in una ciotola chiusa con la pellicola: dovrà riposare in frigo per almeno 12 ore.

Preparate il burro per la sfogliatura: tenete il burro a temperatura ambiente, poi mettetelo al centro di un foglio di carta da forno, coperto da un altro foglio. Stendete con il mattarello per formare un rettangolo di spessore uguale a quello dell’impasto. Piegate i bordi della carta da forno per formare un pacchetto, che dovrà essere messo in frigo nel momento in cui tirate fuori l’impasto.

Infarinate una spianatoia e stendete l’impasto a rettangolo con un’altezza pari al rettangolo di burro, ma larghezza pari al doppio.

Riprendete il burro dal frigo e, dopo aver tolto la carta da forno, mettetelo al centro del rettangolo dell’impasto.

Chiudete i due lati sul burro e saldate bene il bordo.

Ripiegate il tutto per tre volte su se stesso.

Stendete la pasta e tagliatela a metà.

Sovrapponete le due metà, formate i croissante e spennellateli con il tuorlo sbattuto.

Cuocete in forno caldo a 210 gradi per 15 minuti.