Crocchette di patate: ricetta

Un piatto tipico della cucina italiana, amato da gradi e piccini. Ecco come si preparano le crocchette di patate ripiene.

Home > Cucina > Crocchette di patate: ricetta

Buone e gustose in ogni occasione, le crocchette di patate sono un contorno ideale sia a pranzo che a cena. Esistono varie versione di questa ricetta, da quella light a quelle farcite.

Qui vi proponiamo la ricetta per farle ripiene e croccanti al punto giusto. Un consiglio: se volete mantenere tutto il gusto delle patate, invece che cuocerle nell’acqua, optate per la cottura a vapore.

Tempo di preparazione:

30 minuti

Tempo di cottura:

60  minuti

Dosi:

per 4 persone

Occorrente:

  • 1 schiacciapatate
  • 1 pentola
  • 1 terrina
  • 1 mestolo
  • 1 padella
  • 1 paletta forata

Ingredienti:

  • 500 g di patate
  • noce moscata
  • farina
  • pangrattato
  • olio
  • sale
  • 150 g di mortadella o prosciutto cotto
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • pepe

Preparazione:

Per preparare le crocchette di patate, cominciamo a  sbucciare le patate per poi cuocerle in acqua poco salata, lasciandole bollire per circa 20-30 minuti. Il tempo di cottura delle patate dipende dalla loro grandezza, per cui verificare quanto diventano morbide punzecchiando le patate con una forchetta.

Lasciamo sgocciolare le patate per eliminare per bene l’acqua e ridurle a una crema usando lo schiacciapatate. Mettere la crema di patate in una terrina e aggiungere le uova – che avremo precedentemente sbattuto – il formaggio, la mortadella tritata (o il prosciutto cotto), un pizzico di noce moscata (ma si può anche non aggiungere), un pizzico di sale e pepe.

A questo punto, mescoliamo il tutto amalgamando bene il tutto e cominciamo a fare le crocchette. Prendiamo un po’ del composto e facciamo delle palline allungate da cospargere con un  po’ di farina e da passare nel pangrattato.

Prendiamo la padella per friggere le crocchette di patate,  in abbondante olio. Dopo qualche minuto, togliere con la paletta forata le crocchette appena diventano dorate esternamente. Disponete le crocchette sulla carta assorbente da cucina per assorbire l’olio in eccesso e servire calde.