decanter

Decanter, oggetto misterioso? No, se sai come usarlo davvero bene

Un oggetto tanto bello quanto funzionale. Oggi vi parliamo del decanter con una piccola guida al suo utilizzo per degustare il vino

Si chiama decanter, ed è quello oggetto tanto misterioso quanto bello da guardare di cui però, non tutti conoscono l’utilizzo o meglio, non lo praticano.

decanter
Cos’è il decanter

Si chiama decanter l’ampolla di vetro o cristallo trasparente utilizzata per versare il vino. Quello che sembra solo un oggetto di design in realtà è uno strumento indispensabile per una delle migliori degustazioni di vino. Se fino a questo momento, avete utilizzato il decanter come vaso per i vostri fiori, avete sicuramente fatto una scelta dall’approvabile gusto estetico. Ma, il decanter è molto di più di un’ampolla di design, e lo scopriremo in questa piccola guida al suo utilizzo.

La spiegazione in realtà è fornita dal nome stesso dell’oggetto: questa ampolla serve alla decantazione del vino, ovvero consente al prodotto versato all’interno, di sprigionare gli aromi e preservare tutte le proprietà organolettiche. La sua funzione quindi, è quella di mantenere eventuali residui sul fondo e ossigenarlo in modo corretto, per farlo è però necessario seguire alcune semplici e fondamentali regole.

decanter

Come usare il decanter

Prima di utilizzare il decanter è opportuno sapere che ci sono vini che hanno bisogno di essere decantati, altri invece non necessitano di questa operazione.

Guida all’utilizzo del decanter:

Intanto occorre posizionare correttamente la bottiglia e mantenerla in posizione verticale almeno 24 ore prima di berla, poi possiamo iniziare alla fase vera e propria di decantazione.

Prima di versare il vino, assicuratevi che il decanter sia pulito e privo di polvere. Poi potete procedere a versare il vino lentamente con movimenti circolari dolci e non rigidi, né tantomeno troppo veloci.

decanter

La decantazione è molto importante per la migliore esperienza di degustazione, soprattutto se avete a cena degli esperti del settore. Nel caso dei vini invecchiati infatti, decantare il vino diventa indispensabile per eliminare i sedimenti e aumentare la godibili al palato. Nel caso invece dei vini più giovani si usa la decantazione per esaltare aromi e sapori.

Cos'è un brunch, a che ora si organizza e cosa si mangia?

Cos'è un brunch, a che ora si organizza e cosa si mangia?