È morto Joel Robuchon, lo chef più stellato del mondo

Lo chef aveva collezionato ben 32 stelle Michelin in 12 ristoranti!

La Francia perde un grande maestro della cucina, è scomparso Joël Robuchon, 73 anni, uno degli chef più celebri e il stellati del mondo. Nella sua carriera si è guadagnato 32 stelle Michelin in tre continenti, con 12 locali tra Monaco, Hong Kong, Las Vegas, Macao, Tokyo, Bangkok e, ovviamente, Parigi.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Per tutti un genio assoluto, per i francesi Robuchon è lo chef che ha ridato autenticità alla loro cucina quando il minimalismo della nouvelle cuisine ha cominciato a farsi troppo invadente, per la Gault et Millau del 1990, è stato lo chef del secolo: un perfezionista, in grado di nobilitare qualsiasi tipo di ingrediente. Il suo piatto icona era uno tra i più semplici: il puré di patate. Robuchon aveva anche spesso condiviso la ricetta nelle trasmissioni tv in cui era ospite.

Ecco uno dei video in cui spiega come si fa:

Robuchon lascia un grande vuoto nel mondo dell’alta cucina, ma anche nella cultura francese. Tra i primi a esprimere il proprio cordoglio il portavoce del governo francese Benjamin Griveaux, che in tweet ha ricordato anche che continuerà certamente a ispirare giovani generazioni di chef: