Estratti che passione: un sorso di benessere a tavola

Freschi, rigeneranti e gustosi. Tre ricette da bere che fan bene alla mente e al corpo

 

Ci stiamo finalmente aprendo alla bella stagione. La primavera sembra oramai esplodere nei suoi colori e profumi. La voglia di spogliarsi e di prendersi più cura di se stessi aumenta. E con essa, torna anche la voglia di freschezza e di alleggerirsi.
Un modo ottimale per prendersi alla leggera è sicuramente di introdurre gli estratti di succo. Con il caldo, il sole e le belle giornate, il nostro corpo ha bisogno di idratazione e bere ci sembra più naturale. Via libera pertanto a succhi, a maggior ragione se li prepariamo con alcune accortezze. Inoltre, se grazie alla nostra pausa rinfrescante riusciamo a disintossicarci o a depurare il nostro organismo, avremo tutto di guadagnato.

BIGODINO-estratti-di-succo-10-copia

Gli estratti sono perfetti per la primavera

Gli estratti si possono preparare accostando la frutta e la verdura a piacere. Prima di tutto, il nostro estratto ci deve aggradare con il suo colore vitalizzante e il suo gusto prelibato.

Gli estratti di succo, che si possono realizzare con una centrifuga o ancora meglio con un estrattore a freddo, sono meno ricchi di fibre rispetto ai normali frullati e mantengono vivi tutti i nutrimenti propri degli alimenti con cui li produciamo.

Perché non strizzare l’occhio anche alla nostra golosità? Irrinunciabili quindi i frutti esotici, come il mango o il passion fruit, da associare a succose fragole, pere, mele, ma anche anguria, melone, albicocche, pesche e arance.

Irrinunciabile il limone, ricco di vitamina C aiuta il nostro organismo a depurarsi. Ottimo se abbinato alla dolcezza naturale della pera e della mela, diventando un leggero fuoripasto.

Il prezzemolo è un alleato prezioso in quanto contiene clorofilla, che aiuta a riossigenare il sangue, mentre i cetrioli, i finocchi e il sedano sono i più indicati se mirate a un azione disintossicante. Vi consiglio inoltre di dare ampio spazio a limone, zenzero, ananas, mela verde e kiwi, alimenti che hanno il potere di eliminare i liquidi e depurare il nostro organismo, ripulendolo dall’interno.

Quando bere i nostri estratti? Non porsi limiti per gustare questi sorsi di salute. Iniziare la giornata con un estratto di succo dona energia e vitalità. Senza esagerare, può essere un valido sostituto di un pasto e un’ottima merenda o spezzafame rinfrescante e dissetante.

BIGODINO-estratti-di-succo-3-copia

Gli estratti sono perfetti per la primavera

Diventa un originale aperitivo se preparate un estratto con sedano, finocchi, mela verde, limone e zenzero, allungando il vostro succo con acqua gassata.

Le combinazioni potrebbero essere infinite, colorate, gustose e divertenti.

Io ve ne propongo tre, ma potrei scriverne a centinaia. Quello che vi posso dire è di dare sfogo alla vostra fantasia.

1- Il goloso mango incontra le arance e la carota.

2- Il sedano, si sposa con il prezzemolo e l’ananas

3- I cetrioli con le mele e i pomodori.

Buona salute a tutti!

Dosi:

per 1 persona

Tempi di preparazione:

15 minuti circa

Tempi di cottura:

nessuno

Cosa ti serve:

centrifuga o estrattore a freddo, tagliere, coltello, bicchiere

Ingredienti:

1 mela (a piacere rossa o verde)
1 cetriolo
20 – 25 pomodorini ciliegino
¼ di ananas
il cuore del sedano
una manciata abbondante di prezzemolo
½ mango
2 carote arancioni
1 arancia
zenzero

Procedimento:

Per l’estratto rosso:

  • Lavare i pomodorini e togliere il picciolo. Lavare il cetriolo e la mela. Dividere la frutta e metterla, alternata, nell’estrattore.

Per il succo arancione:

  • Pulire il mango e pelare la carota. Tagliare a vivo l’arancia.
  • Mettere la frutta e la carota nell’estrattore e ottenere il succo. In ultimo aggiungere un poco di succo di zenzero ottenuto grattugiando la polpa e schiacciandola tra due cucchiai.

Per il succo verde:

  • Lavare il prezzemolo e sfogliarlo dai gambi. Pulire una fetta di ananas e pulire il sedano da tutti i filamenti esterni.
  • Introdurre, alternando, il sedano, il prezzemolo e l’ananas nell’estrattore e ottenere il succo.

Consigli:

Poteva mancare un’altra alternativa? Dulcis in fundo vi lascio l’ultimo estratto viola a base di carota nera e limone. Una vera delizia. Estraete il succo di una carota nera (detta anche viola) con due limoni tagliati al vivo. A piacere aggiungere dello zenzero fresco.

BIGODINO estratti di succo 6 copia

Gli estratti sono perfetti per la primavera

3 modi per scongelare velocemente i surgelati

3 modi per scongelare velocemente i surgelati

Benedetta Rossi e l'imprevisto: salta la connessione durante la diretta Instagram

Benedetta Rossi e l'imprevisto: salta la connessione durante la diretta Instagram

Pesce spatola al forno su letto di patate croccanti

Pesce spatola al forno su letto di patate croccanti

Mini flan di spinaci con fonduta di parmigiano

Mini flan di spinaci con fonduta di parmigiano

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire

La ricetta delle frittelle di mele

La ricetta delle frittelle di mele

Come conservare i fiori di zucca

Come conservare i fiori di zucca